giovedì 26 aprile 2007

E' stata pubblicata la lettera

Cari colleghi,
scrivo a nome di Marco 122, che per motivi di tempo non può scrivere qui sul blog. Grazie al suo impegno è stata pubblicata la lettera sul quotidiano La Repubblica di oggi a pag. 26. Ringraziamo coloro che hanno dato la loro firma, anche se alla fine il giornalista, per accellerare i tempi, non le ha più richieste. Il testo della lettera è lo stesso dell'articolo per il Corriere che vi ho inviato. Per motivi di spazio, il giornalista ha operato molti tagli. So benissimo,che non sortirà lo stesso effetto di un articolo, ma letto dalle persone "giuste", potrebbe contribuire a smuovere le acque....

20 commenti:

Anonimo ha detto...

chi lo mette sul blog?

Anonimo ha detto...

bella iniziativa, ma chi legge pag. 26 di un giornale.....

francisdrake ha detto...

Se sai fare di meglio, fatti avanti.
Se hai altre risorse, fatti avanti.
Se come molti altri che non si firmano e vogliono campare da parassiti sulle spalle dei colleghi che si impegnano, stai zitto e ci fai un favore, alla fine, vedi che puoi esserci utile lo stesso..?

Anonimo ha detto...

complimenti bravi!

The Aviator ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

articolo scarno e poco incisivo, ma sempre meglio di niente....

mizar ha detto...

ma sempre a piangere state?!?!?! Cazzo è stata aperta una breccia anche sepiccola ma il muro di gomma sta iniziando ad essere intacato. Cosa volete che al primo colpo ci siano i fuochi d'artificio? il titanic è affondato per uno squarcio di un metro quadrato che ha fatto imbarcare sempre più acqua. Fede e pazienza, mai porre limiti alla Divina Provvidenza. qualcuno di importante magari leggerà quel trafiletto... e poi chissà!!!

Anonimo ha detto...

A differenza di alcuni che bazzicano su questo blog solo per criticare io cerco di fare qualcosa di concreto!So benissimo che l'articolo probabilmente non attirerà molto l'attenzione, ma sempre meglio di niente, e poi chissà potrebbe essere un inizio.
Grazie a quei pochi che come me ci credono e si danno da fare per portare avanti questa causa.
Marco122

Anonimo ha detto...

Aviator infatti non mi riferivo a te.
Marco122

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

NON SI POTREBBE PROVARE A CONTATTARE LA REDAZIONE DI LEGGO E CITY CHE SONO GIORNALI NON A PAGAMENTO CHE CERCANO ARTICOLI PER RIEMPIRE LE PAGINE?

Anonimo ha detto...

Bravi ragazzi!!! Siete grandi!!

The Aviator ha detto...

La tua non è male come idea, ma...chi li legge davvero quai giornali?
ci vorrebbe qualcosa che dia più effetto, ed a mio modesto parere, una di questa è la pubblicazione a pagamento come suggerito e perorato da francisdrake.

Anonimo ha detto...

Per l'articolo dovremmo far intuire che smd VUOLE METTERE IN DIFFICOLTA' L'ESECUTIVO agli occhi dell'opinione pubblica per gli evidenti tagli al bilancio della difesa, e cavalcare questa situazione per recriminare più attenzione (lo si capisce anche dalla memoria difensiva dell'avvocatura in cui sono proprio loro a dire che prenderebbero qualcuno).

The Aviator ha detto...

giusto...
andrebbe rielaborato l'articolo anche alla luce delle memorie difensive...senza far intendere cmq che le stesse sono state rese pubbliche, in quanto qualcuno potrebbe andarci di mezzo...
almeno io la vedo così..

dANILO ha detto...

PROVIAMO ANCHE CON LEGGO E CITY SONO GIORNALI CHE BENE O MALE LEGGONO TUTTI, QUINDI PIU' PERSONE A CONOSCENZA DEI DEI FATTI!

X°MAS ha detto...

ogni giornale è buono, ogni rivista, quotidiano, mezzo di informazione.
Avanti così!

Anonimo ha detto...

ma alla fine quando si saprà qualcosa?l'interrogazione parlamentare quando ci sarà?
non è che lasciano correre fino a che tutti perdono le speranze?
LA SPERANZA E' L'ULTIMA A MORIRE!

The Aviator ha detto...

di quale delle migliaia di interrogazioni parli?

Anonimo ha detto...

interrogazione parlamentare, io so che dovevano dare una risposta per fine aprile, sarà fatto?