sabato 23 giugno 2007

Testo Disegno di legge N.1647

Senato della Repubblica
-------------------------XV LEGISLATURA------------------------
Atto Senato n. 1647



DISEGNO DI LEGGE
D'iniziativa dei senatori
Silvana Pisa
"disposizioni per l’immissione nel servizio permanente effettivo
degli ufficiali ausiliari delle forze armate"
Onorevoli Colleghi, il presente disegno di legge è finalizzato a risolvere la problematica situazione di circa un migliaio di ufficiali precari. Il ricorso da parte dell’amministrazione della difesa al personale a contratto a tempo determinato, si è reso necessario a seguito della carenza di ufficiali subalterni, e della trasformazione del modello militare in professionale non più basato sulla “leva”. Tali ufficiali, pur in una situazione di precarietà contrattuale, hanno svolto e continuano a svolgere con continuità e professionalità le proprie attività all’interno dell’amministrazione della difesa, dove risultano di sicuro affidamento, tanto che la loro situazione di precarietà appare alla luce di quanto prodotto nel corso degli anni del tutto ingiustificata.
Pur tenendo conto delle esigenze legate alla stabilità dei conti pubblici, l’assunzione a tempo indeterminato di tali ufficiali appare auspicabile e necessaria, non solo per consentire un miglioramento delle loro condizioni di vita, ma soprattutto per fare fronte alle esigenze operative non derogabili dell’amministrazione della difesa.
Nel merito il provvedimento in esame prevede, all’articolo 1, i requisiti e le modalità di assunzione o trasformazione del proprio contratto a tempo indeterminato. L’assunzione in servizio dei suddetti ufficiali viene effettuata con contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato, sulla base di apposita domanda presentata da parte degli interessati.
L’articolo 2 reca la copertura finanziaria dei maggiori minimi oneri derivanti dall’assunzione dei suddetti ufficiali precari.

disegno di leggeart. 1.(requisiti e modalità per l’inquadramento)
1. il ministero della difesa è autorizzato ad assumere, anche in deroga alla normativa vigente, entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, collocandoli transitoriamente, in soprannumero ove necessario, secondo i criteri e le modalità indicati nel comma 2 e nel limite massimo di milleseicento unità, il personale reclutato ai sensi dell’art.21 del d.l.215/2001, gia assunti con contratto a termine che, alla data del 01 gennaio 2007, abbia prestato la propria attività lavorativa per un periodo complessivamente non inferiore a tre anni nel quinquennio precedente la predetta data o consegua tale requisito nell’anno 2007,e gli ufficiali in ferma prefissata in servizio alla data del 01 gennaio 2007.

2. l’assunzione in servizio degli ufficiali di cui al comma 1 è effettuata tempo indeterminato, sulla base di apposita domanda presentata da parte degli interessati entro il termine perentorio di sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge. Le immissioni nel servizio permanente sono suddivise in tre blocchi e saranno effettuate trimestralmente.

3. i predetti ufficiali sono inquadrati nei ruoli ad esaurimento istituiti con la legge 20 settembre 1980, n. 574
4. la consistenza complessiva degli ufficiali da immettere nei ruoli,di cui al precedente comma, nell’anno 2007 è stabilita come segue:
a) esercito: 350
b) marina:1000
c) aeronautica: 200
d) carabinieri :50

art. 2(copertura finanziaria)
1. Ai maggiori oneri di alla presente legge, pari a 45 milioni di euro per ciascuno degli anni 2007, 2008 e 2009, si provvede mediante corrispondente riduzione dell’autorizzazione di spesa relativa al Fondo per gli interventi strutturali di politica economica di cui all’articolo 10, comma 5, del decreto-legge 29 novembre 2004, n. 282, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 dicembre 2004, n. 307.
2. Il Ministro dell’economia e delle finanze è autorizzato ad apportare con propri decreti le occorrenti variazioni di bilancio».

73 commenti:

Anonimo ha detto...

questa non sarebbe una legge ma un miracolo. quella che spaventa di +, come al solito, è la marina militare.
comitato veramente complimenti per questo disegno.
ma quali sono le possibilità di sviluppo?
p.s. perchè la marina 1000 persone?

Anonimo ha detto...

mah finalmente speriamo bene dai!!

MATOS ha detto...

........PROMOSSI CON LODE!

jem79 ha detto...

Ottimo il testo presentao...
speriamo venga votato!
(Ma guarda cosa tocca fare in Italia...presentare un DDL per far valere una Legge che già esiste grrrrrrrr).

Anonimo ha detto...

un applauso davvero!!!

Anonimo ha detto...

Ciao a tutto il Comitato , complimenti per il lavoro svolto ... il DDL va ovviamente nel senso sperato ... spero in un ultima modifica nel senso auspicato da tutti gli AUC che non rientrano nei termini "abbiano prestato servizio nel 5ennio 2002 - 2007" pur avendo prestato in molti casi ben più di 36 mesi complessivi .
Alla luce del preambolo del DDL tale differenziazione pare ancor più arbitraria .

Lupo 184° AUC

Anonimo ha detto...

ottimo dobbiamo solo sperare che si arrivi alla approvazione prima che ci siano nuove elezioni.
per coloro i quali chiedono perchè la marina 1000, la risposta è semplicissima poichè è l'unica ffaa che ha reclutato il maggior numero di ufficiali ausiliari impiegandoli, la maggior parte delle volte, in incarichi da attribuire agli ufficiali in spe.
chi l'ha dura la vince
Ciao II aufp

Anonimo ha detto...

scusate, ma gli AUC rientrano o no fra gli stabilizzabili???

STV (CP) [ III AUFP ] ha detto...

Aggiornamento Disegno di Legge N°. 1647 A.S. volto alla stabilizzazione degli Ufficiali Ausiliari delle FFAA:

Buongiorno a tutti,
Vi informo che oltre al Sen. Giovanni Russo Spena, quest'oggi mi ha risposto anche il Sen.Paolo Bodini con la email che vi riporto di seguito:
<< Ho ricevuto molti messaggi riguardo al problema che ha sollevato e Le assicuro che lo approfondirò in sede parlamentare, studiando in modo particolare il ddl A.S. 1647 della collega Silvana Pisa. Mi auguro che il Senato sia in grado di approvare un provvedimento che, contemperando le varie esigenze, risolva il problema degli Ufficiali ausiliari delle Forze Armate.
Distintamente
Paolo Bodini, Senatore
Roma - Cremona >>
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Colgo l'occasione per ringraziare I Senatori, Le Senatrici e tutti coloro che si stanno prodigando al fine di risolvere la nostra situazione.
Un saluto ricco di stima e gratitudine al Presidente ed a tutti i Collabiratori del Comitato..
STV(CP)[III AUFP]

Anonimo ha detto...

complimetissimi al comitato. Ma ora quando sara presentato alle camere?

Anonimo ha detto...

Il comitato rappresenta la crema delle forze e delle energie che gli ausiliari hanno saputo produrre. Siete stati davvero in gamba..tutti.
SPEriamo bene

Anonimo ha detto...

forse qualcuno dovrà ricredersi sugli ufficiali ausiliari, non è la divisa che fa l'uomo.
il ddl deve avere massima visibilità sia politica che mediatica, ognuno di noi deve continuare ad inviare email, la battaglia continua.
ciao II aufp mm

Maestrale ha detto...

... Elogio per il comitato e per tutti i Senatori e le Senatrici che sposano la nostra causa!!! Speriamo nel lieto fine!!

Anonimo ha detto...

Complimenti al comitato per l'impegno mostrato per l'iniziativa.
Però il DDL è un po' troppo genroso... mi sembra ....come dire...un po' come la letterina di natale...
Va be'...almeno la speranza tiene in vita....
V aufp

Anonimo ha detto...

Dopo il disegno di legge e per questo ringrazio il Comitato per l'eccelente lavoro e la Sen Pisa,bisogna iniziare la seconda fase: mandare mail ai senatori.
Se la risoluzione approvata in Commissione difesa della Camera ha visto la convergenza dei due schieramenti politici, non ci dovrebbero essere problemi per la votazione in aula del disegno di legge.

Darioadd ha detto...

complimenti a tutto il comitato per il lavoro svolto con tanta dedizione.
Se posso Vi vorrei porre un quesito: perchè vista la richiesta di stabilizzazione degli AUFP in servizio al 01-01-2007 non stabilizzare anche gli AUC in prima nomina? poi in aggiunta ad un richiamo in servizio...
ci sono dei ragazzi che sono sullo stesso piano e con uguali diritti che dite?
nulla da togliere a voi tutti.
Grazie per le risposte e speriamo in una risoluzione a 360 gradi.

Anonimo ha detto...

Sono proprio un imbecille ignorante, non riesco a capacitarmi come si chieda di ricorrere ad una legge del governo Berlusconi, che istituisce un fondo per modifiche strutturali tendenti anche alla riduzione del carico fiscale proprio nel momento in cui il governo Prodi dice che ci sono le condizioni per cominciare a pensare a una riduzione del carico fiscale.
Evidentemente non ho le capacità per capire certe alchimie politiche e il gioco delle cifre.

Lucio 123 AUC AM ha detto...

Per l'anonimo che chiede la stabilizzazione agli AUc in prima nomina!!!
Questo disegno di legge parte dall'articolo 519 della legge finanziaria che prevede la stabilizzazione per le persone che hanno 36 mesi di servizio nel 5ennio 2002-2007. Chiedere lo spe anche per chi non ha questi requisit a mio avviso è un pò prematuro. Prima sarebbe meglio vedere che fine fa questo DDL (che tutti ci auguriamo faccia buona fine) e poi magari si possono chiedere altre cose.
Comitato grazie di tutto......
Siete mitici

Lucio 123 AUC AM

mister ha detto...

bravi al comitato e a noi tutti quelli che operano per il bene comune.
ciao a tutti

Anonimo ha detto...

Qualcuno spera in una risoluzione a 360 gradi.....io mi accontento che non sia una risoluzione a 90 gradi!

Anonimo ha detto...

Complimenti al comitato x il lavoro svolto x gli ufficiali...solo un fa vore, rinominate il blog in Ufficiali Precari FFAA...grazie

Anonimo ha detto...

siete davvero eccezionali, anzi siete degli Dei...
bene questo, però, per ora, è solo un disegno di legge, sapete già i giorni in cui verrà votato alla camera e al senato?
per favore risp appena potete, un abbraccio a tutti

Anonimo ha detto...

NON VI ENTUSIASMATE TROPPO!
UN DISEGNO DI LEGGE NON E' ANCORA UNA LEGGE DELLO STATO !
NON E' DETTO CHE VENGA APPROVATO O CHE VENGA APPROVATO SENZA MODIFICHE !

P.S.
VICTORES VAE VICTIS
MA NEL CREST NON C'E' ANCHE UNA BARCA CHE AFFONDA ?!?

Anonimo ha detto...

ciao, che dite si riesce a fare una chat???

Anonimo ha detto...

più leggo il ddl e la risoluzione del 6 giugno più mi vergogno di essere italiano.
da un lato ci siamo noi che ci battiamo ad avere riconosciuto un diritto sacro santo, la stabilizzazione e il lavoro; dall'altra parte abbiamo migliaia di precari stabilizzati e cosa più vergognosa abbiamo gli ufficiali in ferma prefissata dei CC tranquillamente passati in spe senza aver dovuto passare tutto quello che sta capitando a noi, inoltre questi vengono stabilizzati nei ruoli di appartenenza.
Questa è l'italia la cosa più giusta sarebbe andare davanti alle camere e dire avete finito con i nostri voti e quelli delle nostre famiglie.
Oggi ho letto l'ennesima sentenza del tar che rigetta la stabilizzazione per un collega del II aufp mm.
Non ci resta che incrociare le dita e continuare a rompere le scatole per avere uno lavoro.
ciao

Anonimo ha detto...

Scusate ma nel disegno di legge non c'è una incongruenza?!!
Se all'art. 1 si dice che gli ufficiali devono essere assunti "entro 60 gg dalla entrata in vigore della legge" e nell'art. 2 si dice che gli interessati devono presentare la domanda "entro 60 gg dalla entrata in vigore della legge" mi sembra che ci sia una incongruenza!!!???
Comitato sosa ne pensi?
Ten. E.I.

Anonimo ha detto...

Ma i tempi di discussione? Immagino dopo l'approvazione del D.P.E.F.? Comitato quali sono le notizie "ufficiose" che hai?

Anonimo ha detto...

Ma non si riesce a stare un po'con i nervi saldi.
Aspettiamo la discussione del ddl senza bombardare con domande, obbiezioni, integrazioni, presunte incongruenze il comitato.

Anonimo ha detto...

complimenti a chi ha fatto notare
l'incongruenza dei 60 gg.
giusta osservazione.
è difficilissimo che un testo come questo venga approvato.
l'impegno da parte del comitato è palese...però ....ragazzi non fatevi/facciamoci prendere per i fondelli....
a noi interessa il posto di lavoro.
ai politici interessano i voti.
all'amministrazione interessa non avere grattacapi.
detto questo....a voi le conclusioni.
Il DDL è a dir poco utopistico...io che sono del V aufp CP avrei preferito qualcosa di più ristretto anche ai soli colleghi del primo corso...piuttosto che sfornare castelli di carte pur di accontentare colleghi "d'altri tempi".
Avrei preferito il poco per i pochi....nella speranza che poi l'amministrazione potesse ravvedersi sul suo operato.
Invece faremo la fine dei cog@@oni. MA VI SEMBRA POSSIBILE UNA MANOVRA COME QUELLA INDICATA DAL DDL.
ANCORA UNA COSA: SVEGLIA! DATE UN'OCCHIATA SUI SITI DI CAMERA E SENATO....MA QUANTI DDL VENGONO PROPOSTI OGNI ANNO? ALCUNI SONO SOLO VERE E PROPRIE PROVOCAZIONI VOLUTE DA UNO SCHIERAMENTO POLITICO.
I DDL DEVONO ESSERE APPROVATI...PRIMA DELL'APPROVAZIONE IL PARLAMENTO CHIEDE CONFERME AL GOVERNO RELATIVAMENTE AL BILANCIO, ORGANICO ETC...._ MA ARRIVERANNO QUESTE CONFERME?.... MA FIGURATEVI!!!!!!!!
EVENTUALMENTE CI SI FERMEREBBE LI'. CIAO

Anonimo ha detto...

CI VORREBBE UN DECRETO LEGGE!!!!

IN QUESTO CASO LA NORMATIVA VERREBBE D'URGENZA EMANATA DAL PARLAMENTO SENZA L'INGERENZA GOVERNATIVA.
POI, UNA SUCCESSIVA REITERAZIONE DEL DECRETO O UNA CONVERSIONE IN LEGGE.

MA UNA.... LEGGE??!?!?!?
MA QUANDO PASSA????

PROPOSTA AL COMITATO: SE ABBIAMO TUTTI QUESTI APPOGGI DI DESTRA E SINISTRA....FACCIAMO IN MODO CHE IL DISEGNO DI LEGGE ....DIVENTI UN DECRETO LEGGE!!!!!!!!!!!!!!!

fdr ha detto...

ma non è vero che bisogna farlo diventare un decreto legge per farlo passare subito, basta che sia messo all'ordine del giorno, programmata ad inizio settimana/ogni 15 giorni dalla conferenza dei capigruppo al senato o alla camera, dopodichè viene votata in aula. basterebbe, insomma, una "larga intesa" al fine di accelerare i tempi.
Francesco de Rosis, 25° AUC MM

upatri ha detto...

A parte che il decreto-legge è di iniziativa governativa e il governo è composto dal consiglio dei ministri, mi spieghi dove sta l'urgenza e la necessità per la nazione Italia di stabilizzarti in un posto di lavoro.
L'unica strada da perseguire è quella attuale. I risultati saranno quelli che saranno ma l'iter è questo e la democrazia ha le sue procedure e i suoi tempi.
Francamente non vedo cosa le persone del comitato, che si sono ampiamente interessate, possano fare di più.
Siamo di fronte a persone che non aspettano la manna dal cielo, che si impegnano al limite delle loro possibilità.
Anche se il risultato definitivo non dovesse essere quello sperato saranno comunque da esempio e possono essere orgogliose di quello che sono.

Anonimo ha detto...

ma arrivati a questo punto qual'è il prossimo passo che ci dobbiamo aspettare?

The Aviator ha detto...

Leggete qui ragazzi...
speriamo un giorno che questa procedura sia istituita anche per noi.

http://www.enac-italia.it/AVVISOSTABILIZZAZIONE.pdf

STV (CP) [ III AUFP ] ha detto...

Buongiorno a tutti,
Al collega Buon Samaritano del V° A.U.F.P. (CP) che ha lasciato un commento il 24 giugno 2007 alle 16.02:
Scusa un secondo, ma te che avresti preferito un provvedimento più restrittivo, che hai dato sentenze sui vari DDL che vengono presentati ogni anno come se tu abitassi dentro al Senato, e che conosci le volontà delle varie Amministrazioni.. Ma dove sei stato fino ad ora? Cosa hai fatto per la causa? Se ci capivi così tanto potevi farti sentire prima..
Dicci cosa hai fatto, non ti voglio paragonare ad un tuttologo pessimista, magari sono io che mi sono distratto e non mi sono accorto dell' utilissimo contributo che hai dato per questa causa (ed in tal caso ti chiederei scusa)..
Facciamola finita di sentenziare senza cognizione di causa e soprattutto in forma anonima (e parlo per tutti..).

Grazie al Comitato per per la fatica spesa, che ha permesso di conseguire questi risultati, e grazie a tutti coloro che consapevoli di non aver partecipato attivamente, o di aver partecipato non molto (e mi ci metto anche io, visto che son qui da poco), si limitano solo a ringraziare ed a fare domande utili e commenti costruttivi.
STV(CP)IIIAUFP

Anonimo ha detto...

Speriamo sia la volta buona!!!
sicuramente dietro il ddl c'è un enorme lavoro di tutti i membri attivi del comitato (e di questo tutti noi ne andiamo fieri e ve ne siamo riconoscenti).
Una cosa però non mi è chiara: i numeri da dove vengono fuori? Se le fonti sono i F.O.M. (PER QUANTO RIGUARDA LA MARINA) di sicuro non sono attendibili in quanto spesso gli attuali a.u.f.p. sono anche ex auc e sicuramente saranno stati conteggiati due volte!!!
secondo me i numeri (e quindi i fondi) rivestiranno un elemento molto importante per la vincita di questa battaglia!
Prendiamo x ottimo, efficente ed efficace il DDl ma portiamo dati veritieri e ben documentati! Per far questo ci vuole uno scambio di info ditemi come preferite io posso darvene alcuni inerenti i miei corsi (6° aufp e 23° auc)!!!
saluti

Anonimo ha detto...

A prescindere dalle scarse e poco costruttive critiche rivolte all'operato del "Comitato",(Comitato che opera in favore di tutti, senza il minimo sostegno economico e personale da parte di alcuno) credo che la più parte dei frequentatori di tale blog rappresenti la classica dimostrazione vivente dell'impiegato statale ovvero di ciò che percepisce il cittadino del personale della P.A.: arrogante, presuntuoso, nullafacente, ipercritico, invidioso, ma, cosa ancor più grave, perché ufficiale delle Forze Armate italiane, privo della minima conoscenza delle lettere italiane.
Ancora comprensibile l'ingorantia legis, risulta totalmente fuori luogo la pervicace convinzione della detenzione dello scibile umano!!
Come si può criticare, ma anche solo esprimere un'opinione su di un argomento (in questo caso di legge) se non si hanno le basi?
Come può un presunto ufficiale non conoscere la nostra lingua (pronomi, soggetti, congiuntivi, interrogative, segni d'interpunzione, verbi transitivi ed intransitivi, o più in generale la sintassi)?
Come può inquadrare il proprio personale?..Come, se addetto a qualche ufficio in Capitaneria di Porto, relazionare, interagire col mondo esterno rappresentato dall'esaminando o dal giornalista di turno?
Ciò che ho letto, conferma ciò che leggevo in servizio!!
..e dovremmo essere noi la crema delle forze armate!!
Ho conosciuto Com di 2^ diplomati al classico che si mettevano a ridere dietro le spalle di questi presunti ufficiali!!..e a ragione.
Fate un corso di grammatica italiana, oppure fatevi correggere i messaggi prima d'inviarli, così almeno, non ci (mi) fate fare figuracce di fronte ad ammiragli o altri ufficiali superiori, confermando la loro scarsa opinione nei confronti della bistrattata categoria nostra.
Complimenti ancora alla tenacia del Comitato, cui va il mio personalissimo sostegno (non solo ideologico),..ma sorge una domanda spontanea: non é che gli ammiragli o gli ufficiali superiori ci accomunino tutti allo sparuto numero d'i.g.n.o.r.a.n.t.i ventenni (20,21,22) ma pure ventenni cresciuti(!!), che si sono solo divertiti a comandare per tre anni (o anche meno V A.U.F.P. M.M.), facendosi ridere alle spalle, o peggio schiacciare da personale di truppa, infangando la categoria?
Sono conscio del fatto che le "mele marce" esistano anche in S.P.E. (v.d. un tal Sig. "Sangria"), ma almeno noi "laviamoci i panni sporchi in casa"!
UN SINCERO SALUTO AI VERI UFFICIALI!!

Lantuin ha detto...

Ragazzi...che vi devo dire...SPERIAMO BENE!!!

Un ringraziamento al Comitato per il lavoro svolto

Anonimo ha detto...

lo sappiamo tutti che il ddl può avere un tempo di trattazione celere se vi è una larga intesa, ma se ciò non accade può passare molto tempo, diversi mesi, allora in questo secondo caso sarebbe più opportuno che in sede di disegno di legge finanzniaria sia considerata la nostra situazione.
proprio per questo motivo dobbiamo continuare a farci sentire in sede politica.
ciao II aufo MM

Anonimo ha detto...

"Come può un presunto ufficiale non conoscere la nostra lingua (pronomi, soggetti, congiuntivi, interrogative, segni d'interpunzione, verbi transitivi ed intransitivi, o più in generale la sintassi)?"

IL MIO COM.TE (C.V.) DI TORRE DEL GRECO ME LE HA INSEGNATO TUTTE LE CONGIUNZIONI: ....UE'....YAMM...YAMM BELL....E ANCHE I PRONOMI...CHISS...CHILL ....E ANCHE GLI AGGETTIVI ....SCURNACCHIAT...E I VERBI.....VATINNE....

MA DOVE L'HAI VISTA TUTTA QUESTA "FINEZZA LINGUISTICA" E PREPARAZIONE CULTURALE NELLE FORZE ARMATE???
QUANDO HAI UN COMANDANTE CHE TI DICE "PIACERE DI CONOBBERTI"....e non è uno scherzo....

ANCHE QUESTO FA PARTE DEL LAVORO NELLE FF.AA.

Anonimo ha detto...

Cari amici dopo le sentenze pilotate del TAR LAZIO, da dove traspare un palese intervento di SMD, che intende escludere dalla stabilizzazione gli ufficiali ausiliari delle FFAA, sicuramente fare un ricorso al TAR sembra inopportuno, la nuova strada da seguire a livello giurisdizionale, oltre quella legislativa, è la Corte di Giustizia Europea, al fine di far trasparire la disparità di trattamento e la grave ingiustizia subita.
Ciao II aufp mm
Io non mi fermo, chi l’ha dura la vince

Anonimo ha detto...

NUOVA E-MAIL DA INVIARE

1) www.governo.it ; invia e-mail al presidente,
2) il testo da inviare è il seguente:
Egregio signor Presidente,
Leggo sempre con più insistenza che lei ha a cuore i veri temi che costituiscono degli allarmi sociali nel nostro paese: il nodo delle pensioni ed il precariato giovanile.
Spero, signor presidente, che nella redazione del DPEF tenga conto anche dei precari con le stellette, che a tutt’oggi risultano essere gli unici esclusi dal processo di stabilizzazione.
Inoltre, a tal fine la Sen PISA ed il gruppo Rif. Com. hanno presentato in Senato il disegno di legge n. 1647 "Disposizioni per l' immissione nel servizio permanente effettivo degli ufficiali ausiliari delle forze armate ", che attualmente è ancora in fase di assegnazione alle commissioni di pertinenza.
Confido , egregio signor Presidente, nella volontà del suo Governo di eliminare il precariato, affinché il ddl sia approvato in tempi ragionevolmente brevi e/o affinché il DPEF contenga delle norme anche per i precari in divisa.
Distinti Saluti,

Lucio 123 AUC AM ha detto...

Scusate se mi permetto di scrivere sul blog e che non me ne voglia il collega che ha scritto che noi non sappiamo la grammatica Italiana...Scusami Dante ma non sono ai tuoi livelli.
Detto questo vi posso dire che si respira un'aria troppo contestatrice e questo tende solo a disgregarci.
In questo momento si deve rimanere uniti e avere fiducia in persone che si sono prese la briga di fare qualcosa per 2000 persone.
Piu' iniziative sensate e meno critiche.
Grande comitato

Anonimo ha detto...

FATTA E-MAIL A PRODI.

A. S. V° AUFP

Anonimo ha detto...

concordo con la mail mandata al Governo.
Appena spedita. Intasiamogliela quella casella di posta!

Marco122 ha detto...

Perfetto continuiamo così, questi sono i suggerimenti e i commenti costruttivi che vogliamo vedere. Mi raccomando scriviamo tutti al Presidente del Consiglio ma anche al Governo.
Qualsiasi altra idea/lettera sarà ben accetta.
Marco122

Anonimo ha detto...

per quel presunto ufficiale che ha detto "Ho conosciuto Com di 2^ diplomati al classico che si mettevano a ridere dietro le spalle di questi presunti ufficiali!!.."
ma dove fai servizio a fantasilandia? hai trovato l'ago nel pagliaio.
non per criticare ma ci sono vfp1 vfp4 e sottocapi spe che a stento sanno scrivere (lasciamo perdere la lettura) e che hanno una vita lavorativa molto più semplice della nostra per pochi soldi in meno e molte + possibilità di transitare in spe o di beneficiare delle rafferme.
tendo a far notare a sua eccellenza che è già da tempo che gli Ufficiali non vengono reclutati tra i nobili.
per quanto riguarda gli Ufficiali in spe stendiamo un velo pietoso.
Te lo devo spiegare io come vengono reclutati?
faccio modestamente notare a sua eccellentissimo che questo blog dovrebbe servire a scambiarci/fornirci informazioni utili per tutti e non a criticarci a vicenda.
domanda: Ma sei già transitato in spe tramite concorso? NO! mi meraviglio di lei una persona di una così profonda cultura che non riesce a superare un banalissimo concorso.
mi scusi ancora eccellentissimo se mi sono permesso di scriverle queste due righe per farle notare quanto lei è ...... (lasciamo perdere perchè sono sempre un SIGNOR UFFICIALE).
un Ufficiale della plebe.

Anonimo ha detto...

Ribadisco il concetto:"Sono conscio del fatto che le mele marce esistano anche in S.P.E. (v.d. un tal Sig. "Sangria"), ma almeno noi laviamoci i panni sporchi in casa!". Tradotto:noi lasciamo traccia di ciò che pensiamo, chi è in S.P.E. no! Noi ci esponiamo alle critiche di chi sa, l’ignorante in S.P.E. si ben guarda dall’esprimere un giudizio di merito su di un argomento che non conosce, salvo ridersela non appena ravvisi un errore; posto il fatto che non tutti i Comandanti sono come quello da te descritto! Ergo, risate!
Credevo di essere stato già sufficientemente chiaro nel precedente messaggio.
Per quel che concerne la tua asserzione:"MA DOVE L'HAI VISTA TUTTA QUESTA "FINEZZA LINGUISTICA" E PREPARAZIONE CULTURALE NELLE FORZE ARMATE???"; ti chiedo la cortesia di non stravolgere, non tanto il senso del discorso, quanto le parole stesse utilizzate da me: io parlo di basi grammaticali (analisi logica, grammaticale e del periodo=licenza media), non di un sapere e di una predisposizione che è data ad uno sparuto numero d'individui, non solo all'interno delle FF.AA., ma nella società italiana nel suo complesso.
Ricorda poi che un Comandante, sia esso il peggiore sulla faccia della terra, è sempre un Comandante e gli va portato, comunque, rispetto, se non altro per l'anzianità di servizio e l'esperienza che ne deriva; evidentemente tu appartieni a quella categoria d'ufficiali cui piace comandare, ma allo stesso tempo criticare pubblicamente un tuo superiore; eppure dopo tre anni, se non di più, di servizio dovresti conoscere il concetto di gerarchia ed onore (la prossima volta ometti la località non è bello umiliare un collega, o ex tale, a prescindere dal grado). E' una questione di stile, è una questione d'esser ufficiale!
Comunque credimi, non esistono solo "nautici/CLC a nomina diretta", e se, grazie all'impegno e alle energie di pochi (Comitato), dovessi riprendere servizio presso un comando gestito da un "COM.TE (C.V.)" così come da te descritto, mi sento di consigliarti: "non ti curar di lui, ma guarda e passa".
E con questo chiudo una discussione alquanto sterile ai fini della "causa".
P.S.:credevo che il fatto che Striscia la notizia non si occupasse di noi, per motivi di convenienza politica, fosse una s.t.r.o.n.z.a.t.a, e, invece, mi sono dovuto ricredere..sabato ne ho avuto la certa cognizione; fonte diretta me lo ha confermato..cosa dire:"Che schifo!"
Richard77

Anonimo ha detto...

Il fatto che ci sia personale in spe ignorante e poco preparato nelle forze armate non vuole dire che, voi che lottate per entrare, siate autorizzati ad essere ignoranti come loro.

Ma fosse solo questo il problema!
Con che faccia questi Signori ufficiali , se rientreranno nella forza, riusciranno a guadagnarsi il rispetto di marescialli, sergenti, e sottocapi anzianissimi con missioni e operazioni vissute sulla propria pelle, dopo che hanno implorato semplicemente un posto di lavoro? Non tutti sicuramente. Ma principalmente quelli che hanno voluto vivere della rendita del comitato e che sono stati bravi solo a criticare e implorare un lavoro, come mendicanti da strada anziche come rappresentanti dello Stato...

Io al posto vostro mi vergognerei profondamente. Spero solo che vi rendiate conto che l'aver cercato la pietà altrui non era il modo di affrontare la situazione.

Distinti saluti

Anonimo ha detto...

e-mail spedita.
ivan 6°aufp

Anonimo ha detto...

a quest'ultimo anonimo che dice che ci dovremmo vergognare.
io mi vergogno di essere italiano per tutti quei soggetti che pur di vincere il concorso in spe sapevano il compito in anticipo, che in sede di selezione non riuscivano a fare neanche una flessione e alla prova orale non sapevano niente ma prendevano 28
questa è vergogna.
vergogna è mettere ufficiali in ferma prefissata al posto di ufficiali in spe, questa è vergogna.
per non parlare di ufficiali ausiliari che correggono le lettere dei comandati.
io quando ritorno in ufficio, anche se congedato, ho il massimo rispetto.
perchè invece di parlare non vediamo bene come stanno le cose. le FFAA sono state utilizzate nel corso degli anno per sistemare figli, ora che si prospetta una possibilità di lavoro a chi non ha un bel cognome questo deve stare zitto e subire le angherie di tanti piccoli dittatori.
Se sei un ufficiale in spe ricordati di portare sempre il caffé e il giornale a chi ti ha fatto entrare se non magari un giorno non ti trasferiscono dove tu chiedi.
io in quattro anni di marina ho capito che i migliori sono i lacché,
ma la mia lingua non puzza.

Anonimo ha detto...

ma quando verrà discusso alle camere il ddl?

FDR ha detto...

sono pienamente d'accordo con il commento delle 18.53: adiremo la Corte di Giustizia Europea, di sicuro non mi tirerò indietro dinanzi ad una sentenza pilotata da parte di un TAR politicizzato e pilotato: la conferma tangibile di una magistratura inutile e accomodante.
Francesco de Rosis, 25° AUC MM

Anonimo ha detto...

Premetto che non pensavo esistessero così tanti “anonimi ufficiali delle FFAA” che non conoscessero l’Italiano, o avessero una gran coda di paglia!

Anonimo ha detto..per quel presunto ufficiale che ha detto "Ho conosciuto Com di 2^ diplomati al classico che si mettevano a ridere dietro le spalle di questi presunti ufficiali!!.."
ma dove fai servizio a fantasilandia?

RISPONDO: Si perché?

Anonimo ha detto..hai trovato l'ago nel pagliaio..non per criticare

RISPONDO: stai criticando?!?

Anonimo ha detto..ma ci sono vfp1 vfp4 e sottocapi spe che a stento sanno scrivere (lasciamo perdere la lettura) e che hanno una vita lavorativa molto più semplice della nostra per pochi soldi in meno e molte + possibilità di transitare in spe o di beneficiare delle rafferme.

RISPONDO: Ma hai riletto? Che confusione vfp1 vfp4 e sottocapi spe...molte + possibilità di transitare in spe o di beneficiare delle rafferme, si nota solo un profondo sentimento d’invidia; perché non ci provi tu? Guarda che sei a buon punto, (per la lettura non so, ma quanto a scrittura sei Com. di 1 a vita!)
Ma dove vivi? Si vede che hai avuto sempre a cuore la sorte dei tuoi uomini, la loro condizione il loro trattamento..non potevi trovare categorie (vfp1 vfp4) più bistrattate, per fortuna che il Comitato non la pensa come te!! Vatti a leggere i loro bandi di concorso, s.u.p.e.r.f.i.c.i.a.l.o.t.t.o!

Anonimo ha detto..per quel presunto ufficiale..

RISPONDO: presunto e presuntuoso sarai tu. La conoscenza delle lettere italiane è una “conditio sine qua non” per la partecipazione al concorso in veste di ufficiale ausiliario; il problema, e tu ne sei la testimonianza vivente, è che, in sede d’esame, non accertano, quello che danno per scontato (anche se tu fossi, e lo stai dimostrando, un diplomato di qualche istituto tecnico-professionale, la licenza media la dovresti avere, ergo conoscere la grammatica italiana).
Posto il fatto che tu presunto ufficiale dovresti essere il baluardo della tua nazione, identificarti con la stessa e difendere al di là del suolo, gli usi, i costumi, la tradizione, in una parola la lingua del tuo paese, consentimi di dirti che ignorarla fa di te una contraddizione professionale!

Anonimo ha detto..”..tendo a far notare a sua eccellenza che è già da tempo che gli Ufficiali non vengono reclutati tra i nobili…”

RISPONDO:..ed è un gran male, comunque per tua informazione non è passato poi così tanto tempo.
Ribadisco il concetto: Fate un corso di grammatica italiana, oppure fatevi correggere i messaggi prima d'inviarli, così almeno, non .. fate … figuracce …”Eccellenza”, qualora tu non la voglia intendere come “qualità”, è titolo onorifico dato a vescovi ed altri prelati della chiesa..é dal decreto del 1945 che non si attribuisce alle alte autorità civili!!nobili poi pff..

Anonimo ha detto..per quanto riguarda gli Ufficiali in spe stendiamo un velo pietoso… Te lo devo spiegare io come vengono reclutati?

INCISO:(mi piace come passi dalla terza alla seconda persona)

faccio modestamente notare a sua eccellentissimo (LE CONCORDANZE) che questo blog dovrebbe servire a scambiarci/fornirci informazioni utili per tutti e non a criticarci a vicenda.

RISPONDO: Pechè tu cosa stai facendo?quale informazione hai fornito?Sei stato in grado di ribadire solo un concetto: il tuo essere alieno al ruolo ufficiale!

Anonimo ha detto..domanda: Ma sei già transitato in spe tramite concorso? NO! mi meraviglio di lei una persona di una così profonda cultura che non riesce a superare un banalissimo concorso.

RISPONDO: Cosa fai un soliloquio, ti fai una domanda, ti dai una risposta (aiuto C.I.M.!) e poi vedi di andare a.. studiare ovviamente(mm..marzulliano!); errori su errori, che limitatezza ed inadeguatezza di vocaboli..
S.b.a.r.b.a.t.e.l.l.o io lavoro dal giorno successivo il mio congedo; non ho mai partecipato al concorso Ruolo Speciale, nonostante fossi il più titolato del comando d'appartenenza, perché non ho mai nutrito alcun interesse; attualmente percepisco uno stipendio base doppio rispetto a quello da S.T.V. e tutto questo sai perché, perché alle persone valide e dotate di buna volontà vengono sempre offerte le migliori occasioni alle più vantaggiose condizioni; il fatto che “rebus sic stantibus” io voglia far valere un diritto del quale poi non beneficerò non è affare che ti riguardi..

Anonimo ha detto..mi scusi ancora eccellentissimo se mi sono permesso di scriverle queste due righe per farle notare quanto lei è ...... (lasciamo perdere perchè sono sempre un SIGNOR UFFICIALE).
un Ufficiale della plebe.

RISPONDO:Ometti pure il Signor, per l’ufficiale non mi è dato sapere, per la tua estrazione..L’unica cosa che non capisco è come tu ti possa lamentare..ti hanno fatto direttamente transitare dall’asilo nido ad ufficiale Ausiliario!Ringrazia lo stato!
Io penso a tutti i precari VFB vfp4 che (come tu ti sei permesso di sostenere) a stento sanno scrivere (da che pulpito!) ed il minimo che posso lo faccio, visto che esercito una professione che assorbe la più parte della mia giornata, tu?!..Stai pure seduto sulla poltrona a studiare che ti servirà comunque!

altro (geniale) Anonimo ha detto... Io al posto vostro mi vergognerei profondamente. Spero solo che vi rendiate conto che l'aver cercato la pietà altrui non era il modo di affrontare la situazione.

RISPONDO:Essendo “anonimo” non so quale ruolo possa ricoprire, ma una cosa è certa i diritti vanno rispettati, non calpestati; chiunque, anche tra i meno eruditi, legga il co 519 ne comprende il significato..”signor anonimo”, se è in SPE non rafforzi la teoria del precedente “anonimo”..è Italiano, è diritto non arabo! Badi a mantenere la sua di dignità, la nostra è salda
La pietà io la concedo non la reclamo, la disprezzo!

altro Anonimo ha detto...per non parlare di ufficiali ausiliari che correggono le lettere dei comandati..

RISPONDO perché i Comandanti le scrivono?!

Anonimo continua.. io in quattro anni di marina ho capito che i migliori sono i lacché,..

RISPONDO: Io invece ho trovato solo ruffiani, ho sempre detto quel che pensavo e scritto quel che dicevo, mi sono scontrato col Comandante, rischiando il rigore, con alcuni sott.uff.li, e qualche elemento di truppa e proprio per questo ho ottenuto la massima stima dei colleghi.. e ora mi sento chiedere se ho prestato servizio a fantasilandia! Forse si, visto le note e il sentimento di estremo rispetto con cui sono stato, come lo sono tutt’ora, ricambiato!
Ho scritto questo perché a volte mi avviliscono certi interventi; ma sono convinto che certi anonimi ufficiali rappresentino una impercettibile percentuale di noi ausiliari; ed è per questo che cercherò in tutti i modi di apportare il mio modesto contributo al fine di vedere rispettato un mio, un nostro sacrosanto diritto!

Un saluto ed un ringraziamento al Comitato,
Richard77

Anonimo ha detto...

All'anonimo che ha la lingua che non gli puzza....
HAI SCRITTO COSE SACROSANTE!!!
E LA LISTA NON FINIREBBE QUI'...!!!

Un saluto dall'anonimo che ha nominato il CV di torre del greco (riferendomi alle origini, e non alla sede di servizio).

VOLEVO SAPERE:
PROSSIME "MOSSE" DEL COMITATO???

Anonimo ha detto...

X Richard77
hai dolosamente estrapolato una parte del mio discorso per fare sfoggio della tua cultura. Una faccia tosta consentita dall'anonimato di un blog.
Ho perlato di rientro in servizio e rapporti lavorativi con sottufficiali che del tuo italiano preciso e puntuale se ne sbattono altamente! Anche Gandhi ha fatto applicare i suoi diritti ma non mi è sembrato che supplicasse qualcuno o cercassse la pietà di altri. Avrebbe reso stupida ogni forma di protesta!
Comunque rileggi quanto ho scritto. Correggi i miei errori di italiano e/o di grammatica che magari la prossima guerra che facciamo al nemico gli chiediamo per pietà se gli possiamo insegnare la nostra lingua.

Nonostante l'anonimato poi nel blog le verità si intuiscono: uno come te che lavorava già dal giorno dopo il congedo con uno stipendio doppio che però perde tempo qui tra poveri ignorantelli a farci lezioni di lingua italiana con l'ambizione di poter ritornare in marina a prendere metà dei soldi che prende ora e criticando i suoi colleghi non mi sembra una storia veritiera!?!?! Comunque me ne frega poco e niente. Saluti

CF-77

Ten. A.M. ha detto...

Le disquisizioni fatte negli ultimi commenti lasciati non sono inerenti la nostra causa pertanto, pregherei lor signori di cessare questa discussione aperta in questo post grazie

Anonimo ha detto...

fra pochi giorni dovrebbero presentare il dpf 2008 se nel suo interno sarà prevista la stabilizzazione allora è fatta (attenzione è il documento chiave che sta aspettando il tar)altrimenti la vedo difficile, molto difficile.
a.f.

Anonimo ha detto...

il DPEF 2008 verrà votato a dicembre 2007... non disperate fino ad allora ce ne saranno di modifiche.. forse quelle che ci riguardano sono più strutturali ma non potranno fare un dietro front tanto spudorato

CF-77

Anonimo ha detto...

smettiamola di scornarci fra di noi.. continiamo a mandare mail ai senatori, al governo, a rompere le pa..e e il comitato a fare pressione .. moviamoci in sincrono non come tante schegge impazzite .. non stiamo dando esempio di gruppo e tanto meno di signorilità da ufficiali...
vergogna!!
aspide 76 24° AUC/L MM

Anonimo ha detto...

mail trasmessa a Prodi.
Gigishev V AUFP CP.

tramat ha detto...

A tutti i colleghi e non che si sono lamentati con me per la presunta "terribile censura" applicata ai post, voglio ribadire che viene data massima possibilita' di espressione a tutti, nonostante molto spesso i post siano fuori luogo o pieni di insinuazioni ed insulti, piu' o meno velati!
Ribadisco, inoltre, che i post dovrebbero dare supporto alle iniziative del Comitato con suggerimenti e critiche costruttive e non essere un "campo di battaglia" per sterili battibecchi sulla grammatica italiana!
Ricordatevi che il blog e' visitato non solo da noi precari, ma anche da altri colleghi e persone interessate alle nostre attivita', quindi vi pregherei di evitare di farci fare pessime figure e di ridicolizzare il nostro sentirci "Ufficiali" con discussioni da comarine.



Saluti

Anonimo ha detto...

ok gli ultimi commenti sono la strada giusta.
PRODI parla sempre di pensioni e precari e la sinistra sta battendo su questi due temi.
RILANCIO L'IDEA DI INVIARE QUESTA E-MAIL

1) www.governo.it ; invia e-mail al presidente,
2) il testo da inviare è il seguente:
Egregio signor Presidente,
Leggo sempre con più insistenza che lei ha a cuore i veri temi che costituiscono degli allarmi sociali nel nostro paese: il nodo delle pensioni ed il precariato giovanile.
Spero, signor presidente, che nella redazione del DPEF tenga conto anche dei precari con le stellette, che a tutt’oggi risultano essere gli unici esclusi dal processo di stabilizzazione.
Inoltre, a tal fine la Sen PISA ed il gruppo Rif. Com. hanno presentato in Senato il disegno di legge n. 1647 "Disposizioni per l' immissione nel servizio permanente effettivo degli ufficiali ausiliari delle forze armate ", che attualmente è ancora in fase di assegnazione alle commissioni di pertinenza.
Confido , egregio signor Presidente, nella volontà del suo Governo di eliminare il precariato, affinché il ddl sia approvato in tempi ragionevolmente brevi e/o affinché il DPEF contenga delle norme anche per i precari in divisa.
Distinti Saluti,
PHOENIX76

Anonimo ha detto...

chissà quanto altro tempo deve passare......non è una cosa semplice, intanto i concorsi non sono stati sospesi quindi per ora non se ne fa nulla!

Anonimo ha detto...

ma come mai sul sito della camera ancora non viene inserito il dl?
questi aspettano le elezioni e ci fregano nuovamente!

Anonimo ha detto...

andate a leggere epolis c'è un nuovo articolo
il dpef deve essere approvato entro il 30 giugno il disegno di legge finanziaria entro il 30.9.2007

Ten. A.M. ha detto...

X l'ultimo anonimo
1)Il ddl è stato presentato al Senato e non alla Camera.
2)dalla presentazione dei ddl è facoltà(prima di restituirlo) di chi lo presenta attendere un max di 30 giorni x raccogliere le firme.
3) Perchè non cercate di attivarvi un pò telefonando le segreterie dei vari Senatori e invitarli a firmare il ddl? X chi si chiede dove reperire i numeri andate nelle schede dei senatori sul sito del senato e entrate nei loro siti (non tutti hanno un sito) una volta entrati nel sito andata su cantatti e trovereti i recapi telefonici.
Fatelo!!!! non dobbiamo farlo solo noi del comitato. Svegliamoci un pò tutti e armiamoci di un pò di spirito di iniziativa...

Anonimo ha detto...

Gentilissimo,

la capisco benissimo.

Purtroppo la finanziaria ha scontentato tutto, e i risultati li stiamo vedendo.

Questo governo non permette a noi dell'opposizione di portare avanti i nostri progetti, non ci fa lavorare. Questa situazione blocca molto spesso qualsiasi tentativo, da parte nostra, di miglioramento delle proposte della maggioranza.

Ho comunque il sospetto che tutto ciò finirà presto: in futuro ne vedremo delle belle.

Per quanto riguarda la sua situazione, ha tutta la mia solidarietà e mi batterò sempre fino in fondo affinchè questioni come la sua o molte altre si possano risolvere positivamente per tutti.

Grazie per avermi scritto, sempre a disposizione

Le invio un caro saluto,

Sen.Antonella Rebuzzi

aspide 76 24 AUC/L
continuate a mandare e-mail e invitate a firmare il disegno di legge.

Anonimo ha detto...

Desidererei spezzare una lancia in favore del fra’ Richard77; ho trovato estremamente ingeneroso quanto scritto da tramat che ha detto...
Ribadisco, inoltre, che i post dovrebbero dare supporto alle iniziative del Comitato con suggerimenti e critiche costruttive e non essere un "campo di battaglia" per sterili battibecchi sulla grammatica italiana!
.. vi pregherei di evitare di farci fare pessime figure e di ridicolizzare il nostro sentirci "Ufficiali" con discussioni da comarine.

In fin dei conti era intervenuto proprio in favore del Comitato, è stato qualcun altro ad uscire dal seminato, senza considerare quel “comarine”: i toni di Richard77 erano leggermente più elevati.


Questo poi: CF-77 ha detto..
hai dolosamente estrapolato una parte del mio discorso per fare sfoggio della tua cultura. Una faccia tosta consentita dall'anonimato di un blog.
Ho perlato di rientro in servizio e rapporti lavorativi con sottufficiali che del tuo italiano preciso e puntuale se ne sbattono altamente! Anche Gandhi ha fatto applicare i suoi diritti ma non mi è sembrato che supplicasse qualcuno o cercassse la pietà di altri. Avrebbe reso stupida ogni forma di protesta!
Comunque rileggi quanto ho scritto. Correggi i miei errori di italiano e/o di grammatica che magari la prossima guerra che facciamo al nemico gli chiediamo per pietà se gli possiamo insegnare la nostra lingua.
Nonostante l'anonimato poi nel blog le verità si intuiscono: uno come te che lavorava già dal giorno dopo il congedo con uno stipendio doppio che però perde tempo qui tra poveri ignorantelli a farci lezioni di lingua italiana con l'ambizione di poter ritornare in marina a prendere metà dei soldi che prende ora e criticando i suoi colleghi non mi sembra una storia veritiera!?!?! Comunque me ne frega poco e niente. Saluti

aspetta che torni a casa da lavoro... anche se penso che non ti risponderà neanche; si perché lui aveva il lavoro ancor prima di finire il servizio; fidati di me, ne sono testimone: l’ultima sua busta paga mi ha fatto letteralmente impazzire d’invidia!
Cosa poi voglia fare in futuro, non lo so, ma sinceramente sono solo affari suoi; se vuoi lo chiamo e glielo chiedo?!
Supplicare, cercare pietà, ho letto l’esatto contrario nei suoi mess.
Comunque, Richard77 aveva proprio ragione, sei una c.a.p.r.a: citi personaggi storici senza conoscerli. A proposito io non sono come lui che ti spiega il motivo.
Comitato fidati di me, quello a destra ti risolve i problemi, se solo perdesse il lavoro!

Upo’78

Mizar ha detto...

Ecco ci mancava che sto UPO'78 arrivasse alle offese personali.. mo la frittata è fatta! Adesso quello risponde con altre offese personali, quell'altro si sentirà in diritto di controbattere e non se ne verrà fuori.

UPO-78 se Richard77 non è tuo fratello o il tuo amante gay non potevi trattenerti? No vero!?!?
Non è poi che siete la sessa persona?

COMITATO perchè non elimini i commenti che non c'entrano niente in questo post?

Anonimo ha detto...

upo'78 che il tuo amichetto torni a casa da lavoro e che mi debba rispondere mi sta facendo una paura!!!
che il tuo amichetto avesse un lavoro, come detto nel mio commento sopra, nun me ne pò fregà de meno....
che tu voglia chiamarlo per sapere cosa voglia fare in futuro... fallo! chi c.... se ne frega? tu te la suoni e tu te la canti...
I personaggi storici si citano se si riportano i loro pensieri. Io ho riportato l'esempio di un personaggio del passato! C'è abbastanza differenza!
Come se non bastasse arrivi alle offese personali! Vabbè moltiplicano l'indice della tua stupidità.
Sinceramente mi dai solo l'idea di un cretino!
Saluti
PS: uno che va in giro a vantarsi della propria busta paga o non esiste o è un cretino come te.

Anonimo ha detto...

Mi pare di capire che questo disegno di legge taglia fuori ESCLUSIVAMENTE il 4°Corso AUFP dell'EI (incorporazione 5/2/07).
Ditemi se sbaglio, grazie e ciao a tutti

Anonimo ha detto...

si ma alla camera ancora non si vede niente.. al link postato perchè non è possibile scaricare il testo!