martedì 3 luglio 2007

Stabilizzazione

Come avete potuto notare nei giorni scorsi tutte le amministrioni pubbliche stanno applicando quanto sancito nella finanziaria 2007; al momento solo il Ministero della Difesa non si è pronunciato in materia di stabilizzazione, anche se qualcosa sembra stia facendo. Continuamente giungono indiscrezioni circa la prossima applicazione della legge anche ai precari delle forze armate, ma sono solo indiscrezioni e non ritengo sia il caso di badarci piu di tanto (a meno che qualcuno degli utenti nesappia di piu e voglia informare tutti lasciando un commento a questo); il 10 luglio si discuterà il ricorso di tanti ragazzi del 1° AUFP MM (tra cui io), le premesse sono buone ma staremo a vedere.
Intanto continuiamo a darci notize ed indiscrezioni come abbiamo sempre fatto. Da parte del comitato confermo a tutti il fatto che la nostra attività sta proseguendo e che non appena avremo riscontri "tangibili" vi informeremo.
il presidente

85 commenti:

Anonimo ha detto...

Speriamo bene per il ricorso! Anche io ho fatto ricorso con il mio avvocato!

Darioadd ha detto...

Secondo voi che significa?
http://www.ilnuovogiornaledeimilitari.it/accessoprotetto/attualita/accordo_sigle.pdf
189 AUC EI

Anonimo ha detto...

dobbiamo sempre tenere la fiamma accesa, mom bisogna scoraggiarsi.
ricordiamo sempre che chi l'ha dura la vince

Anonimo ha detto...

c'è qualche AUC che ha fatto ricorso al TAR? Cosa devo fate?

Ferry356 ha detto...

per darioadd:
potresti direttamente postare la news?

Ferry356 ha detto...

per quanto concerne il ricorso al TAR suggerisco all'ultimo anonimo di consultare un buon avvocato amministrativista della propria città. Purtroppo non abbiamo un elenco degli avvocati che si stanno occupando della faccenda, ma se ci manda una mail a precariffaa@gmail.com potremo indicargli quelli cui noi ci siamo rivolti.

Anonimo ha detto...

ma si contano anche i mesi trascorsi in accademia?

Ferry356 ha detto...

I mesi trascorsi all'interno degli istituti di formazione fanno parte del contratto stipulato con l'amministrazione, quindi sono da ritenersi validi per il raggiungimento del requisito dei tre anni

Anonimo ha detto...

ragazzi del II aufp MM qualcuno ha saputo qualche notizia sul messaggio di congedo?
io ancora non ho avuto nessuna comunicazione, devo fare ricorso
ciao II^

Anonimo ha detto...

da oggi si scrive anche a Raiccardo Iacona wlitaliadiretta@ rai.it
la nostra situazione la devono conoscere tutti.
ciao II^

jem79 ha detto...

Ci sono buone possibilità ma state pur certi che dovremmo andare al Consiglio di Stato.

Anonimo ha detto...

darioadd perchè nonposti l'intero articolo!
nb. fate i ricorsi che sono soldi spesi bene!!! li distruggiamoa a questi!

Anonimo ha detto...

c'è qualche AUC MM che ha fatto ricorso al TAR? un avvocato di Roma ha rifiutato l'incarico perchè secondo lui ci sono poche possibilità.Cosa ne pensate?

Anonimo ha detto...

Conoscete qualche avvocato che ha fatto ricorso per qualche AUC? se si mi potreste indicare qualche nome perche lo devo presentare entro il 14/07.

Anonimo ha detto...

qualcuno che ha effettuato l'istanza ha ricevuto risposta??

Anonimo ha detto...

Ma comitato sul dll non si sa più nulla?!!! Verrà discusso? Quando presumibilmente?
Il ricorso è importante ma non facciamoci troppo affidamento il T.A.R. è strumento "spesso" di SMD e non di giustizia. Per eperienze passate non farei troppo affidamento!
Probabilmente l'unico modo per spuntarla è una legge appossita!
188 auc

Ferry356 ha detto...

Per indicazioni sui legali a roma mandate una mail at precariffaa@gmail.com

Darioadd ha detto...

Ciao a tutti, scusate per il msg precedente non comprensibile.

Vi scrivo il testo al completo:

ACCORDO GOVERNO- FP CGIL – FLC CGIL – FP CISL – CISL SCUOLA - CISL UNIVERSITA’ – FIR CISL – UIL PA – FPL UIL – UIL SCUOLA.

Allo scopo di allineare i tempi della negoziazione con i periodi di riferimento e consentire la verifica degli obiettivi di miglioramento della funzionalità dei servizi e di incremento della produttività previsti dall’ “intesa sul lavoro pubblico e sulla riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche” del 6 aprile 2007, in attesa della definizione di un nuovo generale accordo di politica dei redditi, le parti si impegnano a concludere rapidamente, comunque entro il 31 dicembre 2007, un accordo inteso a prevedere in via sperimentale la durata triennale dei prossimi rinnovi contrattuali del pubblico impiego, sia per quanto concerne la parte economica che quella normativa, limitatamente al triennio 2008/2010.
A tale fine verranno adottate ove occorrenti le opportune modifiche normative.

29 maggio 2007

Secondo voi ci saranno i fondi? e per noi a quando le trattative?
189 AUC EI

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
c'è qualche AUC MM che ha fatto ricorso al TAR? un avvocato di Roma ha rifiutato l'incarico perchè secondo lui ci sono poche possibilità.Cosa ne pensate?

E' UN AVVOCATO ONESTO !!!!!!!!!
NON SI RISOLVERA' NIENTE PER VIA GIUDIZIARIA.
L'UNICA STRADA E' QUELLA POLITICA !!!!

Lantuin ha detto...

Ho ricevuto ieri risposta da Persomil alla seconda istanza mandata tramite avvocato. C'è scritto che già mi era stata fornita risposta in passato e mi hanno allegato la risposta precedentemente speditami.

Continuano a prendere tempo.

The Aviator ha detto...

X dario add.
non vuol dire nulla quell'articolo che hai postato,e credo anche che abbia poco a che fare con la stabilizzazione, bensì, come si evince dall'articolo, trattasi di concertazioni economiche e normative.
e poi come vedi, loro hanno i sindacati che si siedono al tavolo delle trattative.
noi militari siamo fortemente penalizzati da questo punto di vista che non abbiamo sindacati.
ciao

Anonimo ha detto...

Lantuin, prova a mandarne una terza, magari li prendi per stanchezza e va a buon fine!

Matos ha detto...

Ancora un altra stabilizzazione......
Firmato il decreto per 60mila assunzioni nella scuola
Giuseppe Fioroni
Al via 60mila assunzioni nella scuola.Il ministro della Pubblica Istruzione, Giuseppe Fioroni, ha firmato il decreto che prevede l'immissione in ruolo di 50mila docenti e 10mila Ata (ausiliari, tecnici e amministrativi).

Il contingente viene ripartito tra ordini e gradi di scuola, posti di insegnamento e profili professionali a livello provinciale delegando ai Direttori regionali l'emanazione delle conseguenti nomine in ruolo che dovranno essere effettuate entro il 31 luglio per garantire il regolare avvio del prossimo anno scolastico.

Per dare "un'adeguata soluzione" al fenomeno del precariato vengono definitivamente stabilizzati i rapporti di lavoro di 50mila docenti e 10mila amministrativi, tecnici e ausiliari, "tutti precari storici, con il conseguente e sensibile abbassamento dell'età media del personale e la garanzia di una maggiore funzionalità degli assetti scolastici".

I contingenti delle nomine dei docenti per ogni ordine e grado di scuola sono i seguenti:
Infanzia 6.148
Primaria 12.066
Secondaria I grado 12.692
Secondaria II grado 13.422
Sostegno 5.387
Personale educativo 285.

Anonimo ha detto...

Al via 60.000 assunzioni nella scuola. Il ministro della Pubblica Istruzione, Giuseppe Fioroni, ha firmato il decreto che prevede l'immissione in ruolo di 50.000 docenti e 10.000 Ata (ausiliari, tecnici e amministrativi).

Io ho già scritto a tutti dicendo che non votano solo i maestri.

Anonimo ha detto...

1 AUFP dell'Esercito qualcuno ha saputo qualche notizia sulla Rafferma?
io ancora non ho avuto nessuna comunicazione.

Anonimo ha detto...

Anche in Sardegna a Nuoro (ne parlava il tg sardo) sono state stabilizzate trenta persone precarie dell'amministrazione comunale... a giudicare da come le varie branche della PA stanno ricorrendo alla stabilizzazione, pare che non solo sia utile per chi è precario, ma anche per le stesse amministrazioni che non devono bandire concorsi e cercare nuovo personale.
Glie lo spiegate a quelli di Stamarina?

Darioadd ha detto...

X the aviator:
il mio post voleva essere solo un rimarcare del contributo della “politica nazionale” ai precari Interforze!!!!, nulla di più, come si nota dalle concertazioni economiche e giustamente dai sindacati che non abbiamo, tutto ruota purtroppo alle PA estranee a quella del Min. Difesa.
Ma la lotta continua……
Ciao 189 AUC EI

Anonimo ha detto...

Dal bunker...

Mi spiegate perché alcuni il 10 luglio e altri il 31 ottobre (io per esempio) se i requisiti maturati sono gli stessi? Perché il giudice/i hanno frammentato i ricorsi con uno scarto temporale così grande?

Saluti.

Adolf

Anonimo ha detto...

ciao, so che non c'entra nulla, ma se qualcuno è del 3° corso A.U.F.P. puo' contattarmi al seguente indirizzo mail:
123tonio@tele2.it
saluti da S.T.V.(GN)Tony Mas...

Anonimo ha detto...

ciao sono Tony Mas III A.U.F.P.
Per quanto mi riguarda, ho fatto l'istanza, dopo 60 giorni niente risposta; co il mio avvocato abbiamo fatto il nulla osta, e dopo 15 giorni ancora niente risposta... So soltanto che alcuni dello Stato Maggiore hanno ricevuto risposta che diceva: vi faremo sapere noi come e quando applicare la legge... qualcosa del genere...
A questo punto uno pensa: ma la legge non esiste già...
Mah..
Arrivederci, e grazie a coloro che si stanno impegnando sul sito.. vi leggo 3-4 volte al giorno..

Anonimo ha detto...

Ragazzi ieri era in discussione al senato l'emendamento per l'assunzione degli idonei all'Agenzia delle Entrate.. la commissione bilancio ha posto respinto tre dei quattro emendamenti generici nel contenuto mentre si è riservata su uno che indicava con precisione il personale eventualmente da assumere... ma secondo voi quando la commissione bilancio leggerà 1600 ufficiali da stabilizzare cosa dirà??? cosa comunicherà lea ragioneria generale dello stato al giudice del TAR nell'ambito del giudizio pendente il 10 luglio??

Anonimo ha detto...

Per anonimo Aufp dell'EI, neanche io ho avuto notizie e ormai penso che non ci siano più possibilità di rafferma... possiamo solo sperare in un miracolo. Per me hanno anche fissato la data del saluto...
Se vuoi mi puoi scrivere all'indirizzo cv20.78@gmail.com

Anonimo ha detto...

Legislatura 15º - 4ª Commissione permanente - Resoconto sommario n. 87 del 04/07/2007 Versione per la stampa
Mostra rif. normativi


COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE



Il presidente ZANONE ricorda che nella seduta pomeridiana di ieri si è conclusa la discussione generale del disegno di legge n. 506, Facoltà per il personale militare di chiedere un’anticipazione sull’indennità di liquidazione di fine servizio per l’acquisto della prima casa. Propone pertanto di fissare il termine per gli emendamenti a martedì 10 luglio, alle ore 17.



La Commissione conviene.



Il PRESIDENTE propone altresì di fissare sempre a martedì 10 luglio, alle ore 17, il termine di presentazioni di eventuali proposte emendative riferite, rispettivamente, al disegno di legge n. 697, Disposizioni per l’inquadramento dei lavoratori del Genio campale nei ruoli civili del Ministero della difesa, e al disegno di legge n. 1412, Disposizioni per l’inquadramento di alcune categorie di personale precario nei ruoli civili del Ministero della difesa.



La Commissione conviene.

jem79 ha detto...

Per Adolf...
dipende da quando l'avvocato ha consegnato le carte alla segreteria della sezione del TAR.
Dopo il 10 Luglio vanno in vacanza, il tribunale chiude fino a metà Ottobre!

Anonimo ha detto...

Si comunica che l'ENEA, in coerenza con le disposizioni dettate
dalla legge n. 296/2006 e dalla circolare n. 8/2007 del 18 giugno
2007, della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento
della funzione pubblica, intende avviare le procedure per la
stabilizzazione, a domanda, del personale non dirigenziale in
possesso dei requisiti prescritti dal comma 19 della citata legge
n. 296/2006.
Le persone interessate alle procedure di stabilizzazione dovranno
inviare la relativa domanda all'Enea - Direzione Centrale Risorse
Umane - Lungotevere Thaon di Revel, 76 - 00196 Roma, entro il termine
del 13 luglio 2007, secondo le indicazioni dettate dalla circolare
ENEA disponibile sul sito web www.enea.it
CONTINUANO LE STABILIZZAZIONI.... PER GLI ALTRI.... PROPONGO UNA MANIFESTAZIONE DAVANTI A PALAZZO CHIGI ....QUI IL TEMPO PASSA .. LA COSA NON VA BENE...

ASPIDE 76 24 AUC/L MM

Anonimo ha detto...

ragazzi sul sito del senato alla pagina del ddl che ci riguarda si può evincere che altri 4 senatori hanno cofirmato il ddl

Anonimo ha detto...

Spero che si faccia qualcosa anche per la stabilizzazione degli ex carabinieri ausiliari richiamati in congedo dal 2003, anche loro con tre anni di servizio non continuativi alle spalle!!!

Lantuin ha detto...

Anonimo che hai scritto poco sopra (e datevelo un nome, più che altro per comodità), a quante firme tocca arrivare?

Anonimo ha detto...

on.Giuseppe Fallica
Segretario di Presidenza
della Camera dei Deputati


Egregio Sig.Phoenix76 in riscontro alla sua gradita e mail La informo che ho provveduto a redigere interpellanza urgente al Governo circa la questione in oggetto,che spero potrà essere discussa in Aula Parlamentare la prossima settimana (giovedi o venerdi).


Tanto per Sua opportuna conoscenza.

fraga76 ha detto...

Speriamo che in questa proposta di stabilizzazione, i carabinieri ausiliari richiamati, in congedo dal 2003 con 3 anni di servizio non continuativi, siano tenuti in considerazione come tanti altri appartenenti alle varie amministrazioni.Penso che siano tutti nelle stesse condizioni.

Anonimo ha detto...

Qual'è la procedura? Quante firme occorrono? E quanto ci vorra?

francisdrake ha detto...

Non c'è un numero di firme predefinito. Per cui più senatori firmano, maggiore è il consenso che ne deriverà in sede di discussione e maggiori saranno le possibilità di riuscita...

The Aviator ha detto...

Per l'anonimo ex carabiniere ausiliario in congedo da 2003, il comma 519 non mi sembra che parli di anni prestati al di fuori dell'ultimo quinquennio.
Già è difficile farlo applicare per noi che abbiamo i requisiti...
figuriamoci gli altri.
Con rispetto.

Anonimo ha detto...

Ragazzi leggete tutti. Oggi ho ricevuto la risposta del commissariato marittimo in merito alla mia istanza con cui chiedevo il versamento dei contributi al fine di percepire l'indennità di disoccupazione. I sognori mi hanno risposto che secondo il dispaccio di persomil n° DGPM/VI/20/3/UPA 6730 dadato 07/04/2003 ai militari collocati in congedo non spetta l'indennità sopracitata. PUò permettersi di legiferare persomil? Non mi sembra...Voi che ne dite? Vorrei rivolgermi ad un legale.
GC

snif ha detto...

la disoccupazione non ci spettaaaaaaaaaaaa.
ci spetterebbbe il premio di congedamento che non si sa quando persomil si muoverà a darlo,
e se non ricordo male, da quanto mi è stato detto ci spetta un premio assicurativo da parte dell'inpdap, che sarà versato non prima di 8 mesi dal congedo.

124°A.M. ha detto...

fatemi capire una cosa che mi sto perdendo...il mio avvocato mi ha detto che il 10 luglio al tar c'è la sentenza per vedere se esiste la copertura finanziaria per la stabilizzazione...è una cosa a parte rispetto la sentenza della marina o è una cosa unica?

jem79 ha detto...

Ecco quanto segnalato da qualcuno di Persomil...la cosa può non piacere e credere siano le solite voci di corridoio ecc ecc...ciascuno legga e senza commenti si faccia una propria opinione!
Le loro intenzioni sono queste:
facci spendere più soldi possibili con avvocati per il ricorso al tar...se questo ci darà ragione faranno istanza (come prevedibile) chiedendo al tribunale di cercare i fondi da destinare allo scopo, visto che secondo loro il n° di ufficiali da trettenere in servizio come frevisto dagli artt. 12 e 16 non comprendono noi ma i successivi corsi (mai stati bandidi, come vedasi l'XVIII AUFP). Alla domanda "che faranno questi ragazzi in futuro" è stato risposto che ci suggeriscono, ovviamente, di cercare già un lavoro sicuro e lasciar perdere le FF.AA.
Per i colleghi CC stanno facendo auteriori decreti ad hoc per la stabilizzazione...
questo è quanto.
A questo punto o la politica si muove a favore nostro o...come hanno detto a p

Anonimo ha detto...

jem79 ha detto..."facci spendere più soldi possibili con avvocati per il ricorso al tar...se questo ci darà ragione faranno istanza (come prevedibile) chiedendo al tribunale di cercare i fondi da destinare allo scopo, visto che secondo loro il n° di ufficiali da trettenere in servizio come frevisto dagli artt. 12 e 16 non comprendono noi ma i successivi corsi (mai stati bandidi, come vedasi l'XVIII AUFP)".
Scusa ma.. cosa hai voluto srivere?
Non ho mica capito!

GREENSTEALTH ha detto...

CIAO A TUTTI,
DOPO AVER AMARAMENTE APPRESO CHE QUALCHE SETTIMANA FA IL MIO RICORSO FU RIGETTATO PERCHE', SECONDO IL TAR, I DESTINATARI DEL COMMA 519 SONO SOLTANTO COLORO CHE HANNO I 3 ANNI ALLA DATA DEL 31/12/2006 (ED IO EX 5° AUFP - 26^ AUC, CHE COMPIVO I FAMOSI REQUISITI SOLTANTO IL 12/01/2007, QUINDI 12 GIORNI DOPO, SONO STATO ESCLUSO), IGNORANDO QUINDI LA PARTE DEL COMMA IN CUI SI CITAVANO LE "MORE DI STABILIZZAZIONE", HO APPENA FINITO DI LEGGERE UNA SENTENZA TAR IN MERITO A 5 RAGAZZI DEL 2^ AUFP MOTIVANDOLA CON LA STESSA ESCLUSIONE...QUINDI SECONDO IL TAR ANCHE IL 2° AUFP, E CORSI A SEGUIRE, SONO ESCLUSI DALLA STABILIZZAZIONE...

TAR VERGOGNA...E NON SMETTERO' MAI DI RIPETERLO, GIUDICI VENDUTI E SOPRATTUTTO INCOMPETENTI CHE NON RIESCONO NEMMENO A TUTELARE L'APPLICAZIONE DI UNA LEGGE IN NOME DELLA GIUSTIZIA!!! VI INVITO A LEGGERE LE MOTIVAZIONI DELL'ESCLUSIONE DEL TAR....EMERGE CHIARAMENTE CHE NON HANNO PROPRIO CAPITO UNA MICHIA DEL 519!!
POI PARLANO DEL SISMI CHE INTERCETTAVA I MAGISTRATI,
E FACEVANO BENE, SOLTANTO UNA MASSA DI LADRI!!!!!!!

VAE VICTIS - VICTORES

GREENSTEALTH

(PS. A TUTTO IL COMITATO, MI SONO GIUNTE VOCI DI ALCUNI AMMIRAGLIONI DEL C*AZZO CHE STANNO PRENDENDO CONTATTO CON POLITICI AMICI, PER NON FAR VOTARE IL DDL....CHE MERDA!!! )

Anonimo ha detto...

ma qua vi muovete solo per i aufp??? e i vfb???????? ioo sono del 18° corso MM e ancor prima avevo fatto 8 mesi da vfp1 e prima ancora 12 da vfa.. a settembre 2008 mi spetta passare spe??

Anonimo ha detto...

Datemi voce...

I giudici del TAR stanno solo peggiorando le cose; fin dalla prima istanza hanno cercato di opporsi alla stabilizzazione con la scusa di voler vederci chiaro.

E se il 10 luglio rinviano al 31 ottobre?

Maledetti. Sono cavalli da soma guidati dal nostro "Goebbels" in mantella nera come il peggior capoccione impomatato d'Accademia!

Se martedì non otterremo risposta sarà la volta buona che sfonderemo la linea diplomatica?

Penso che i numeri ci siano per un'azione forte. Ne ho abbastanza di farmi sottomettere da quattro giocolieri di "leggi e articoli" incomprensibili!

Qual è il "nostro" confine di signorilità e dove inizia quello di agitatori per rivendicare un nostro diritto?!

Sfondiamo la linea, calpestiamo la piazza del parlamento con stivali da granatiere!

Questa attesa in stile "italiano" mi ha stufato.

Attacchiamo! E facciamola come ne conviene questa dannata guerra!

Alla testa dei collaboratori del blog un 'unica armata di precari.

Io faccio un passo avanti.

Quartier Generale legione pontina (bunker).
IV Armata Precari.
Continua il razionamento del lavoro.
Nient'altro da segnalare.
Mantengo la posizione fino all'ultima cartuccia.
Divieto assoluto di resa.

-----------

Adolf

Mizar ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mizar ha detto...

Ragazzi la disoccupazione ci spetta!!! Bisogna fare domanda entro 60 (sessanta) giorni dal congedo! Datevi una mossa! Sono soldini che fanno comodo. Io ho aspettato troppo per dare retta agli ex-colleghi e ora mi ritrovo fregato. Ovviamente ogni consulenza militare sulla disoccuazione deve dare risposta negativa, sia per ignoranza, sia perchè non si vuole che la nostra situazione-condizione si sappia in giro.
Ripeto (e non mi stancherò mai di farlo) che un articolo su un giornale serve ora più di allora.

PS: frà Adolf ho riconosciuto il tuo stile prima ancora di leggere la tua firma. Che fine avevi fatto?

Anonimo ha detto...

Dopo aver letto il seguente articolo:

http://www.repubblica.it/2007/03/sezioni/cronaca/sismi-mancini-10/dossier-sismi/dossier-sismi.html

vorrei fare una domanda: pensate che anche noi ci ritroviamo in questi giochi di potere? Cioè, pensate che il caro Di Paola avrebbe fatto un ossequosio e aperto favore alla sinistra stabilizzandoci?

Anonimo ha detto...

Per Mizar. Sn un tuo fra del primo. Io ho fatto l'istanza all 'inps e mi hanno risposto che nn mi spetta l'indennità di disoccupazione. Ho fatto istanza al commissariato marittimo di versare i contributi e mi hanno risposto che nn mi spetta. A questo punto mi domando come si fa asfondare questo fronte di "nn le spetta"?
GC

Anonimo ha detto...

Adolf io sto con te. L'ho detto più volte, bisogna manifestare.. lottare e non rimanere immobili dietro un computer a leggere giornalmente i post in questo blog.. Diventiamo artefici del nostro destino... Facciamo sentire il nostro grido di giustizia...
ASPIDE 76 24° AUC/L MM

Anonimo ha detto...

All'albo dell'INEA e' stato pubblicato mediante affissione
l'avviso per la presentazione delle istanze del personale non
dirigenziale da stabilizzare ai sensi dell'art. 1, commi 519 e 520,
della legge 27 dicembre 2006, n. 296.
Le istanze dovranno pervenire all'INEA, via Barberini, 36 - 00187
Roma, inderogabilmente entro il 20 luglio 2007.
L'avviso, consultabile sul sito www.inea.it, puo' essere ritirato
o richiesto all'indirizzo di cui sopra.

AVVISO DELL'AGENZIA NAZIONALE DI AGRARIA .. SI CONTINUA A STABILIZZARE.. TUTTI TRANNE NOI .. IO ASPETTO FINO AL 10 LUGLIO..
ASPIDE 76 24 AUC/L MM

Anonimo ha detto...

Ciao Green potresti scrivere gli estremi delle sentenze del TAR riferite al 5° e al 2° AUFP
Grazie
Giank 123 AM

Anonimo ha detto...

SCRITTO ALL'ON. FALLICA PER SAPERE CHE FINE HANNO FATTO LE RISOLUZIONI VOTATE IL 06.06.
M SCRIVE CHE SETTIMANA PROX. E' PREVISTA UN'INT. PARLAMENTARE (GIOV. O VEN.) SULL'ARGOMENTO.
PHOENIX76

Ferry356 ha detto...

X Greenstealth
I ragazzi del 5° cui fai riferimento sono raffermati o hanno maturato i requisiti sommando AUFP e AUC?

francisdrake ha detto...

Bravo phoenix76, ben fatto!

Ferry356 ha detto...

X Greenstealth
Intendevo del 2°

Mizar ha detto...

Al mio frà anonimo: a me l'INPS ha detto che solo perchè consegnata oltre il tempo limite di 60 giorni, la domanda per l'indennità di disoccupazione ha problemi ad andare avanti. Però l'impiegato l'ha comunque inserita in quelle in attesa. Mi ha detto di sperare che qualche capoccione possa avere a cuore la questione e fare in modo che la data non pregiudichi la richiesta (cioè praticamente accendere ceri e fare fioretti per un miracolo). Però devo agggiungere che io lavoravo prima di entrare in marina. Non so se e quanto questo abbia valore. Se l'avete fatta dopo i 60 giorni dal congedo, come me, mi duole dirlo, ma la vedo più dura della stabilizzazione. Sorry.
PS: inserite un nick ragazzi, sarà più facile comunicare

Anonimo ha detto...

Per mizar io ho fatto la rikesta entro i 60 gg e la risposta è stat quelal ke t ho detto prima. C prendono per il culo caro fra mio....io adesso mi rivolgo ad un consulente del lavoro e poi ad un avvocato...mi sn rotto davevro i coglioni. GC

Massimiliano Dicosta ha detto...

Ecco la sentenza che rigetta l'istanza di stabilizzazione del 2° AUFP.

REPUBBLICA ITALIANA
IN NOME DEL POPOLO ITALIANO
TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE PER IL LAZIO - ROMA
SEZIONE PRIMA BIS

Registro Sentenze:
Registro Generale: 4138/2007

nelle persone dei Signori:
ELIA ORCIUOLO Presidente
CARLO MODICA DE MOHAC Cons.
PIETRO MORABITO Cons. , relatore
ha pronunciato la seguente
SENTENZA
nella Camera di Consiglio del 13 Giugno 2007
Visto il ricorso 4138/2007 proposto da: CAMBRIA GIANLUCA rappresentato e difeso
da: FIDANZIA AVV. SERGIO e GIGLIOLA AVV. ANGELO con domicilio eletto in ROMA -
VIA LIBERIANA, 17 presso FIDANZIA AVV. SERGIO
contro
MINISTERO DELLA DIFESA rappresentato e difeso da: AVVOCATURA DELLO STATO con
domicilio eletto in ROMA - Via Dei Portoghesi, 12
MINISTERO DEI TRASPORTI
per l'annullamento, previa sospensione dell'esecuzione,
della nota in data 23 febbraio 2007 del Ministero della Difesa, Direzione
Generale per il Personale Militare - II Reparto - VIII Divisione, con la quale
l’Amministrazione ha omesso di pronunciarsi in maniera espressa sull’istanza del
ricorrente diretta ad ottenere la stabilizzazione del rapporto di lavoro; di
tutti gli atti al predetto collegati e/o connessi, antecedenti e/o successivi;
Visti gli atti e i documenti depositati con il ricorso;
Vista la domanda di sospensione della esecuzione del provvedimento impugnato,
presentata in via incidentale dal ricorrente;
Visto l'atto di costituzione in giudizio del MINISTERO DELLA DIFESA;
Udito il relatore Cons. PIETRO MORABITO e uditi altresì per le parti gli avv.ti
Fidanzia e Gigliola e l’avv. dello Stato Giancarlo Pampanelli;
Considerato che parte ricorrente, - ufficiale in F.P. della M.M., aspirante alla
stabilizzazione del proprio rapporto lavorativo (id est: la trasformazione a
tempo indeterminato del rapporto di impiego precario intercorrente con
l’amministrazione militare) ed al trattenimento in servizio nelle more della
conclusione della procedura di stabilizzazione in applicazione del comma 519
dell’art.1 della legge finanziaria 2007 (l.n.266 del 2006)– ha, col ricorso in
epigrafe:
impugnato il provvedimento di collocamento in congedo assumendone la il
contrasto col citato comma 519, essendo essa parte in possesso del requisito
soggettivo richiesto da tale norma;
chiesto l’annullamento del provvedimento che l’amministrazione della Difesa ha
adottato in ordine alla predetta istanza di stabilizzazione;
Considerato che il gravame è imperniato sull’assunto che parte ricorrente
detenga il requisito soggettivo prescritto dal comma 519 quale presupposto
fondamentale condizionante l’ammissione alla procedura di stabilizzazione del
rapporto precario di lavoro; il che (e senza prendere posizione in ordine
all’inclusione o meno degli ufficiali ausiliari delle FF.AA. nell’orbita di
applicazione del citato comma 519) non è in quanto il ricorrente, che già
proviene dal 2° corso AUFP, dichiara di essere stato raffermato (dopo trenta
mesi di servizio) dal 13.8.2006 e, dunque (avendo iniziato il 2° corso AUFP dopo
l’1.1.2004), alla data del 31.12.2006 non possedeva il requisito dato da un
rapporto di servizio a tempo determinato da almeno tre anni anche non
continuativi; mentre la circostanza che fosse in servizio anteriormente al
29.9.2006 non è utilmente invocabile in quanto tale fatto ( che consentirà di
maturare il requisito del rapporto triennale di servizio solo dopo l’entrata in
vigore della legge n.296 del 2006 e dunque rende inutile ogni istanza di
stabilizzazione prima del verificarsi di tale condizione triennale) è menzionato
nel comma 519 con evidente riferimento a soggetti diversi dagli ufficiali
ausiliari delle FF.AA. i quali non hanno stipulato alcun contratto di lavoro
ante 29.9.2006 ma sono stati nominati allievi ufficiali con soggezione a
disciplina lavorativa che ( a differenza dei lavoratori pubblici cc.dd.
privatizzati che sottoscrivono un contratto di lavoro con l’amministrazione che
li assume) trova integralmente collocazione nella normativa speciale di settore
che ovviamente non prevede la stipula di alcun contratto di lavoro con
l’amministrazione militare;
Considerato, per quanto attiene al terzo mezzo di gravame imperniato sulla
violazione del comma 417 dell’art.1 della legge n.296 del 206, che tale mezzo
(che ha riguardo a norma concernente i cc.dd. precari storici e che riceverà
concreta applicazione solo una volta che, a mente del successivo comma 418, sarà
adottato il d.P.C.M. che individuerà anche i requisiti che i soggetti
interessati a tale tipologia di stabilizzazione devono possedere) è
manifestamente privo di pregio in quanto totalmente estraneo alla procedura
stabilizzatoria prevista dal comma 519 ed alla quale ultima si riferisce
l’istanza avanzata dal ricorrente alla propria amministrazione;
Considerato, per quanto attiene alle doglianze raffigurate nel quarto mezzo di
gravame che le stesse sono manifestamente infondate atteso che:
è pacifica l’inclusione dell’Arma dei Carabinieri fra le amministrazioni
destinatarie del comma 96 dell’art.1 della legge n.311 del 2004;
la differenza insita tra l’Arma dei CC e le altre tre FF.AA. esclude la
ventilabilità di ogni censura di disparità di trattamento;
Considerato che nel caso di specie, per le considerazioni in precedenza
rassegnate, il ricorso in epigrafe – alla luce dei petita azionati - deve
ritenersi manifestamente infondato e che sussistono i presupposti richiesti
dall’art.9 della legge n.205 del 2000 per la definizione del ricorso con una
decisione in forma semplificata; evenienza in ordine alla quale sono state
informate le parti presenti;
Ritenuta equa la compensazione delle spese di lite tra le parti alla luce della
novità della questione;
P.Q.M.
Il T.a.r. del Lazio, sez. I^ bis, pronunciando ai sensi dell’art.9 della legge
n.205 del 2000, respinge, per le ragioni meglio esplicitate in parte motiva, il
ricorso in epigrafe.
Spese compensate.
Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall'autorità amministrativa.
Così deciso in Roma il 13 giugno 2007, in Camera di consiglio.
il Presidente

il Consigliere, est.

N.R.G. 4138/2007


N.R.G. «RegGen»

Adolf ha detto...

Siamo troppo onesti e leali per sederci al tavolo con i figli di chi ha perduto la guerra! TAR, SMD, politici: un lungo tappeto "scivoloso".

Il primo fronte del nostro conflitto (SMD) è caduto. Abbiamo aspettato le loro mosse, i loro attacchi... e così è stato. "L'uccello suggeritore" e "Goebbels" ci hanno battuto.

Il secondo fronte (TAR) sta cedendo. Non abbiamo calcolato che nel conflitto quest'ultimi si sono schierati con SMD. Risultato: siamo aggrappati a due sentenze (10/07 e 31/10) forse scontate.

Guardiamoci attorno... i nostri alleati?
Qualche "aguzzino/a" di politico/a inspiegabilmente ha deciso di giocare al papà/mamma che risolve i problemi... NON E' STATO ANCORA VOTATO!!! Le loro e-mail d'impegno alla votazione del DDL possono ficcarsele nel loro deretano vellutato da 60 anni di Repubblica corrotta e falsata da articoli come: "L'Italia è una rEPUBBLICA fondata sul lavoro."

Il "ventre molle" dell'Europa. Churchill non si sbagliava, purtroppo.

Siamo soli. Il comitato è l'unico stendardo sotto il quale possiamo combattere. Ma in piazza! In piazza!

Fausto si è istituzionalizzato, il bolognese è affetto da dislalia, Silvio è nella sua villa con quattro sdolcinate e il suo bacardi, Gianfranco è sotto saldi con la Fiamma in vendita, Antò non sa parlare... gli altri di minor peso cercano solo "pubblicità". Attenti.

Quanto vorrei chiedere scusa per essermi sbagliato... tra qualche settimana purtroppo avrò ragione. Ci vogliono quattro generazioni di sconfitti in guerra per risanare la dignità di un paese. Siamo ancora alla prima.

Scusate. Ma perdere senza aver combattuto sul campo mi fa arrabbiare.

Piena fiducia al comitato, ma prendiamo in seria considerazione d'invadere la piazza del Parlamento.

Quartier Generale legione pontina (bunker).
IV Armata Precari.
Continua il razionamento del lavoro.
Nient'altro da segnalare.
Mantengo la posizione fino all'ultima cartuccia.
Divieto assoluto di resa.

P.S. Stasera serata in discoteca da signor ufficiale (ubriaco perché prende coscienza che sta perdendo la guerra) tra le braccia delle romane dai denti perfetti.

STV* Adolf.

* Per grazia di DIO.

Quelli che non hanno fatto l'Accademia "normale" sono per grazia di DIO.
Perché puri e non corrotti dal sistema bianco... che è sempre più grigio!

GREENSTEALTH ha detto...

X FERRY:

LA SENTENZA DEI RAGAZZI DEL 2° AUFP CHE HO LETTO ERA IN MERITO A RAGAZZI RAFFERMATI QUINDI CON PIU' DEI 36 MESI DI AUFP, IL TAR CONTINUA A SOSTENERE CHE BISOGNA AVERE I 36 MESI ALLA DATA DEL 31/12/2006, MENTRE IL 2° COMPIVA (COME ME) IL TRIENNIO IL 12/01/2007, QUINDI SOLO DODICI GIORNI DOPO!!!

The Aviator ha detto...

Non so se avete avuto modo di sentire che gli infermieri precari dell'Ospedale di Santa Maria delle Grazie a Pozzuoli, il cui contratto scade a settembre p.v., in assenza di una risposta dalla loro azienda sanitaria in merito alla stabilizzazione, hanno inviato 70 certificati medici, mandando completamente in tilt l'organizzazione sanitaria dell'ospedale.

Dispiace che, a causa del silenzio (un pò come quello del Ministero della Difesa) della loro azienda sanitaria, molti malati non sono stati curati come dovevano o peggio sono stati traferiti in altri ospedali, ma senza dubbio, la loro protesta è stata altamente incisiva.
Credo che dopo il 10 luglio, sia da prendere in considerazione l'idea di una manifestazione...con la speranza che non ce ne sia bisogno.
Saluti

Anonimo ha detto...

dal sito:Presidenza del Consiglio dei Ministri
DIPARTIMENTO PER I DIRITTI E LE PARI OPPORTUNITÀ:
"Il 2007 è stato designato dalla Commissione europea come “Anno europeo delle Pari Opportunità per Tutti” con l’obiettivo di proporre un dibattito più esteso sui benefici della diversità per le società europee e di rendere i cittadini dell’Unione europea più consapevoli del loro diritto a ricevere uguale trattamento e a vivere una vita priva di discriminazioni."

aufp-uafp ha detto...

secondo ma una manifestazione va fatta senz'altro in quanto se con la sentenza del 10/07 ci danno ragione è solo xke' non hanno trovato cavilli per rigettarla e secondo me varrà solo x quelli del 1°corso AUFP che hanno i 36 mesi al 31/12/06.
E gli altri che fanno?di nuovo ricorso al tar?Per sentirsi rispondere come a quelli del 2°.
Dovrebbero manifestare quelli non più in servizio e per quelli in servizio, mogli con figli, mamme o chi per loro.Tanto conta il messaggio da lanciare,con gli striscioni e i numeri.
Per quest'ultimo punto non sono fiducioso perchè quando si tratta di parlare tutti sono bravi, quando si tratta di mettersi in treno alla volta di Roma nascono i problemi.Temo che fra noi non ci siamo abbastanza persone combattive e collaborative.Spero di sbagliarmi.

Anonimo ha detto...

L'ITALIA E' IL PAESE DOVE SE NON ESCE FUORI IL DRAMMA DEL DISPERATO CHE SI SPARA UN COLPO IN BOCCA NON SI MUOVE NULLA

CI SIAMO MOLTO VICINI

SE CIO' DOVESSE ACCADERE PESERA' SULLA COSCENZA DI TUTTE STE MERDE CON LE GRECHE E DI QUESTI VENDUTI DEI POLITICI CHE PROMETTONO SOLO CAZZATE MA NON PERDONO TEMPO A VOTARE ALL'UNANIMITA' L'AUMENTO DELLE LORO INDENNITA' E DEI LORO PRIVILEGI

Anonimo ha detto...

Avrei bisogno di un parere da parte di un giurisperito; e gradirei si astenessero i c.a.z.z.a.r.i da wikipedia!
entro domani mi devo riferire ad un legale per impugnare il congedo..ma ne vale la pena?
Il TAR conferma più o meno quanto scritto all'art. 3 del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165
"Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche"!;
..Qual'è il nostro ordinamento? Contempla qualche forma di contratto?
Ma se siamo in regime di diritto pubblico con nomina in ruolo, non abbiamo forse firmato una sorta di contratto? ..Quantomeno d'accettazione di determinate conzizioni imposte?
I Carabinieri! che para..!!

Anonimo ha detto...

cari colleghi e amici è' finita, qualche speranza esiste solo per il primo corso e forse per quelli che a suo tempo sono stati raffermati da cpl, assunto gli riconoscano utili i due anni di rafferma,.............................se stabilizzano quelli del primo il comitato viene meno e la questione sarà dimenticata.........

Anonimo ha detto...

SONO D'ACCORDO CON VOI PER MANIFESTARE E FARCI SENTIRE, ,MA DOVREMO ASPETTARE SETTEMBRE, VISTO CHE LORO SIGNORI ORA SONO A RINNOVARE LA TINTARELLA IN SARDEGNA.
NELL'ATTESA SI DOVREBBE SPINGERE AL MASSIMO NELL'INFORMARE TUTTI I PARTITI DELLA NOSTRA SITUAZIONE ( A.N. CHI L'HA VISTA, E' SPARITA DOPO LA PRESUNTA MOZIONE PARLAMENTARE DI MESI FA) E NEL FAR PROSEGUIRE ED ATTUARE LE RISOLUZIONI (SONO 3 LE APPROVATE -MAI VISTO) ED IL DDL.
PHOENIX76

The Aviator ha detto...

ma come fai a dire queste cose?
su quali basi dici" cari amici e colleghi, è finita?"
e sopratutto, con quale certezza affermi che in caso di un'ipotetica stabilizzazione del 1° AUFP, il comitato verrà meno?
ATTENDO RISPOSTE CONCRETE E NON DETTATE DA UN MOMENTO DI SFIDUCIA GENERALE NELLE ISTITUZIONI.

Anonimo ha detto...

alla luce della sentenza del tar dovrebbero essere stabilizzati solo gli auc raffermati con tre anni ante 31/12/2006 oltre agli aufp che hanno svolto 3 anni come auc

Anonimo ha detto...

scusate, è tanto facile!! non ci vogliono far rimanere dentro??? bè, il nostro lavoro è pulito? ne siete sicuri?
o se si parla succedono casini? io dico che molti avrebbero paura...
pensate a quello che vi ho detto, tanto o la va o la spacca!!!!!!
ciao

THAON ha detto...

Domani è il D-Day ovvero il giorno della speranza...cmq da fonti certe, la ragioneria di stato, non ha depositato "NULLA", quindi
mi sa che domani sarà semplicemente rinviata...!!!
Temporegiano con il nulla aggrappandosi ad eventuali cavilli, inesistenti,e leggendo tra le righe la ragioneria dello stato ha considerato (in una sua nota pregressa) come Forze Armate soltanto i Carabinieri e la Guardia della Finanza...(a voi le eventuali bestemmie).
Che dirvi...senza parole, il Giudice spero che ci conceda la sospensiva, fino a quando non si chiariscano le idee.
W il Paese di Pulcinella!!!

Anonimo ha detto...

All'ultimo anonimo..ho scritto:"Gradirei si astenessero i c.a.z.z.a.r.i da wikipedia!"
Caspita ma non sai nemmeno leggere!
Altro requsito "sine qua non" si possa richiedere la stabilizzazione è "l'essere in servizio al 31.12.2006"!..
Non esiste nessun corso AUC con 36 mesi in servizio al 31.12.2006, a meno di qualche richiamato nelle forze di completamento!
Della serie un bel tacer non fu mai scritto!!

Chiedo nuovamente, per cortesia se c'è qualcuno in grado di dirmi qual'è il nostro "ordinamento" e se contempla qualche forma di contratto!Cortesemente, un riferimento normativo a questo benedetto ex-nostro ordinamento!
Caspita non siamo i soli anche i magistrati, i vigili del fuoco le forze di polizia, i professori universitati, tutti soggiaciamo alla stessa "forma di contratto"!Tutti questi soggetti non sono "PA normale"(passatemelo nessuno è normale)!

Adolf ha detto...

Momento generale di sfiducia nelle istituzioniiii!!!!

Aviatore dell'aria sarai abbattuto mille volte se farai affidamento sulle istituzioni.

Ci hanno chiesto di giurare per la loro salvaguardia ma loro non ci amano.

Siamo figli bastardi per loro.

Siamo spacciati se pensiamo a quelle carogne.

Amico mio...

Adolf

jem79 ha detto...

Ho saputo che la Ragioneria di Stato ha consegnato i documenti richiesti in solo un paio di fascicoli...secondo me andrmo ad Ottobre...se va bene...
In bocca al lupo a tutti i miei frà che avranno con me l'udienza...
Col vento in poppa!

THAON ha detto...

Ciao Adolf ma tu sei del 1° AUFP?!?
Imbarcato su un pattugliatore della Guardia Costiera?

AB 212 ha detto...

SENTENZA DEL T.A.R. DEL 10 LUGLIO 2007.

Il TAR del Lazio, in data odierna, ha rinviato la sentenza definitiva alla data del 14 novembre 2007.

Anonimo ha detto...

Ero interessato a sapere dell'equiparazione del servizio AUC ad un contratto subordinato a tempo determinato presso la PA.
Qualcuno sa qualcosa? Eventuali sentenze ecc.

Anonimo ha detto...

MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO