domenica 15 luglio 2007

RICOMINCIAMO....

Cari colleghi,
ad Aprile c.a. il sottoscritto, scrisse un articolo da pubblicare sul Corriere della Sera a pagamento, e si incaricò di raccogliere le adesioni per far fronte alla spesa, ottenendo una importante visibilità su un quotidiano a tiratura internazionale. Le adesioni raggiunsero la magra cifra di 32: nessuno tra i tanti colleghi era disposto ad accollarsi nemmeno 50 euro. Ovviamente l'iniziativa è stata da me chiusa poichè non era giusto che solo su 32 colleghi potesse gravare una cifra così considerevole (8200 euro).
Sempre nello stesso periodo il Presidente del comitato programmò una manifestazione a Roma, raccolse le adesioni e raggiunse l' esigua cifra di un centinaio di coraggiosi pronti a scendere in piazza. Inutile dire che la copertura politica per la manifestazione venne meno, poichè quel numero di consensi poteva essere buono per una manifestazione in un Comune montanaro dell'Alto Adige, ma non per una città come Roma.
Tuttavia, mossi dalle numerose dichiarazioni di "interventismo" (leggasi manifestazioni e cortei) e dalle critiche nei confronti del comitato relative ad un suo presunto immobilismo, riproponiamo le due iniziative, e quindi riapriamo la campagna per la raccolta delle adesioni e nello specifico:
Per la manifestazione inviare le adesioni (nome, cognome, status di militare) alla mail del comitato precariffaa@gmail.com
Per l'articolo a pagamento sul Corriere della Sera inviare le adesioni (nome, cognome, status di militare) alla mia mail wagram76@hotmail.com, le modalità per la pubblicazione dell'articolo sono quelle illustrate nel mio post del 16 Aprile 2007, prendetene visione.
L'articolo sarà simile a quello che scrissi ad Aprile, ma ovviamente aggiornato dei fatti e delle circostanze, accadute nei mesi successivi ad oggi.
Ogni settimana sarà reso noto il numero delle adesioni per ciascuna iniziativa.
La campagna per le adesioni durerà un mese a partire da oggi, Domenica 16 Luglio 2007.
Speriamo quindi in un' ampia partecipazione, che non confermi quella deludente di Aprile, soprattutto alla luce dei propositi d'impegno e delle critiche evidenziate nei vostri commenti sul blog. Siamo pronti a portare avanti tutte queste iniziative, ma se non aderite, da soli non possiamo farcela.
Saluti a tutti.

36 commenti:

jem79 ha detto...

Ottimo...conta su di me per entrambi...adesso procedo con l'inosltro della Mail...

francisdrake ha detto...

Grazie Gionata.

X°MAS ha detto...

si prega di dare massima diffusione per la manifestazione e per l'articolo dato che molti di noi, per lo scoramento, non leggono più il blog. Ognuno di noi prenda il proprio telefonino e avvisi quante più persone possibile. Mi raccomando datevi da fare!

jem79 ha detto...

Contattate anche il blog Militari.Info

6° Tuono ha detto...

io ci sono...
6° Tuono

GREENSTEALTH ha detto...

ANCHE IO EX COLLEGHI SONO CON VOI PER ENTRAMBE LE COSE...

ORMAI NON BASTAVA IL MIO CONTO CORRENTE IN ROSSO GIA' DA MESI, MA ANCHE IL GINOCCHIO SI E' MESSO CONTRO...

SPERO SOLO CHE LA MANIFESTAZIONE SI TENGA DALLA SECONDA DECADE DI AGOSTO IN POI, PERCHE' FINO A QUEL PERIODO SARO' BLOCCATO A LETTO COL GESSO...

ROTTURA MENISCO...PORCO TAR E TUTTE LE FFAA CORROTTE....!!!

A BREVE INOLTRERO' LE MAIL...

UN SALUTO A TUTTI

VAE VICTIS - VICTORES

(P.S. ALLA MANIFESTAZIONE PORTER0' MOLTE PERSONE CIVILI CHE APPOGGIANO LA NOSTRA CAUSA!!!)

121 AUC AM ha detto...

cazzo dovete sventolare bandiere non italiane alla manifestazione io son di cagliari sarà difficile per me potermi REcare!!

questa ingiustizia deve finire

121 AUC am ha detto...

stà senatrice PIsa mi sembra una di quelle che lanciano il sasso e ritirano la mano.
Datti da Fare senatrice,qui è diventato non piu un discorso di solo precariato ma anche di equità!!

sant1ago ha detto...

si comunica che mercoledi avrà luogo a Taranto, un incontro preliminare dove verranno fissati:
luogo e data dell'incontro di fine luglio ed O.d.G. dello stesso;
più altre attività che non sto qui a spiegarvi.
per maggiori informazioni ed adesioni contattatemi alla mail: sant1ago@libero.it.

"Chi non osa nulla, non speri in nulla"
(Johann Christoph Friedrich von Schiller. Scrittore)

Anonimo ha detto...

proviamoci con tutti i modi possibili
seguirà la mia email
ciao

Anonimo ha detto...

a quanto ammonta l'adesione per l'articolo?

AB 212 ha detto...

Ben fatto...ottimo il programma.
Sono favorevole ad ambe due le iniziative...provvedo subito alla conferma via e-mail.

jem79 ha detto...

L'adesione per l'articolo ammonta a secondo di quanti siamo, scende proporzionalmente con l'aumentare delle adesione...se meno vogliamo spendere, in più dobbiamo aderire e visto che è articolo che riguarda circa 1500 ufficiali...lascio a voi il prosequo di questo intervento...

Anonimo ha detto...

121 AUC AM ha detto...
NON è VERO CHE NON SI STà BATTAGLIANDO,io di mio già stò facendo tanto,ho preso carta e penna e scritto a sottosegretario e ministro ,ora attendo risposte serie ai miei interrogativi.L'ingiustizia è troppo grossa per questo son molto fiducioso,sento che qualcosa si muoverà,se non politicamente,la spunteremo col T.A.R. .LA legge c'è,l'hanno fatta,ti ripeto che se nn ci volevano con quella legge si son dati la zappa sui piedi perchè ora son costretti a fare qualcosa,o ci ripigliano oppure,se non ci vogliono in F.A. ci creano uno scivolo per la Pubblica Amministrazione ,la riconversione al lavoro civile di cui tanto si parla.Questa è la mia opinione,il comma 519 è per noi una bella vittoria,io aspetto ancora qualche mesetto per vedere se agiscono a livello politico,ma ho già pronto un bell'avvocato con 2 palle Grosse cosi ( )( )
sarà una grossa spesa,ma spero di affrontarla insieme a tanti di Voi! A presto!

15 luglio 2007 15.44

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
caro amico mio, io sono un attivista come te e pertanto mi sento di renderti partecipe della mia esperienza fino ad ora,rispondo punto per punto a quello che hai scritto:
1.scrivere al sottosegretario serve ma lo sai cosa ti succede?Vieni ricevuto quando loro hanno tempo,prendono atto di quello che hai loro da dire e ti rassicurano che faranno tutto quello in loro potere,dicono così per tenerti/ci buoni, ma quando comprendono di che entità è la storia di fermano perchè siamo tutti uomini, e nessun uomo fa qualcosa se non ha un interessere diretto....
2. col tar non può accadere nulla,spero tanto di sbagliarmi,ma già il fatto che ci sono stati 2 rinvii per chiedere alla ragioneria di stato se ci sono i soldi è un segno che vogliono prendere tempo, infatti mi sai dire che cambia in fatto di diritto se i soldi ci sono o no??Non cambia nulla, allora il TAR dovrebbe limitarsi a dire se l'Amm.DEVE o no prenderci,poi se gli € ci sono bene se no si aspetta che si trovino;gli € non sono stati mai un problema, di trovare si trovano, siamo al massino 2000 unità contro i 60.000 della scuola.....
Il TAR è colluso con l'AMM,in origine i TAR nascono per tutelare il cittadino nei confronti dell'Amm,ma mi sa che ora funziona al contrario.....
3.la legge non ce l'hanno fatta,è stata fatta,forse per opera dello Spirito Santo,non certo perchè la volevano;certo ora che c'è non possiamo far finta che non ci sia.Per questo dobbiamo vendere cara la pelle,dobbiamo lottare fino all'ultimo momento,fino all'ultima pallottola,fino all'ultimo uomo....
4.nella altre Amm.non troveremo facilmente spazio per vari motivi:I)ha un senso stabilizzare per non perdere le competenze acquisite nel lavoro pluriennale per una Amm.transitando in altre si perde questo principio,II)ogni Amm.ha i propri precari,non vedo perchè non devono prendere i loro per far posto a noi o anche a noi.
III)altre Amm.perchè dovrebbero prenderci quando la "nostra" Amm.Dif.non ci vuole sottolinenando che le FF.AA.si dequalificherebbero con la nostra immissione in servizio.Dopo tali dichiarazioni non vedo quale Amm.ti accoglierebbe volentieri.
IV)il comma 519 è una bella cosa come hai detto,è un fulcro sul quale dobbiamo far muovere la nostra leva per sovvertire il regime vigente dell'Amm.Dif. in materia di accesso in servizio,ma non la vedo facile,è come scontrarci contro un muro di gomma.
Nessuno ti dice nulla,nessuno si espone,ci stanno lasciando morire=congedare piano piano per poi metterci nel dimenticatoio e poi magari resuscitare l'8°AUFP col le lamentele di mancanza di personale.
V)l'avvocato con le palle non sò cosa potrà fare per te,qui la battaglia non è sul diritto, ma è una questione politica.
Spero pure io che sia tutto bene quel che finisce bene, ma di sicuro:
Dobbiamo lottare fino all'ultimo momento,fino all'ultima pallottola,fino all'ultimo uomo....

15 luglio 2007 16.26

Anonimo ha detto...

AB 212 ha detto...
Complimenti all'ultimo anonimo...vorrei tanto sapere chi fossi...non fosse altro per complimentarmi di persona o telefonicamente.

15 luglio 2007 18.38

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
ultimo anonimo:forse sono uno dei pochi che ha segiuto la vicenda fin dall'inizio,posso farvene la cronistoria minuto per minuto.Per ogni novità che c'è stata ho sempre trovato la giusta collocazione e chiave di interpretazione.
Forse un giorno saprete la mia identità,ma vorrei svelarvela solo per essere ringraziato in caso di un successo di noi tutti.
Per ora dobbiamo metterci tutti a testa bassa e dobbiamo lottare fino all'ultimo momento,fino all'ultima pallottola,fino all'ultimo uomo....

15 luglio 2007 18.53

Anonimo ha detto...

PRECARIATO

La legge n° 296 del 27.12.2006 (legge Finanziaria 2007) all’ art. 1 comma 417 e seguenti ha stabilito, la graduale riduzione del fenomeno del precariato nella Pubblica Amministrazione, con l‘istituzione di un apposito fondo, finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato di personale utilizzato all’interno della Pubblica Amministrazione attraverso tipologie contrattuali diverse a tempo determinato; ha inoltre previsto, al fine di concorrere alla stabilizzazione di tali rapporti di lavoro, all’assunzione mediante reclutamento straordinario nei Corpi della Polizia, della Guardia di Finanza, dei Vigili del Fuoco e dell’Arma dei Carabinieri.

Di contro la stessa legge finanziaria ha ridotto del 15% gli oneri previsti dalla tabella “A” allegata alla legge 14.11.2000 n° 331 nonché della tabella “C” allegata allea legge 23.08.2004 n°226.

Tali tagli alle risorse che hanno già prodotto l’inaccettabile congedo di personale in V.F.B., che dopo anni di servizio espletato con notevole impegno e sacrificio in termini di funzioni, compiti e preparazione con attività spesso espletate in teatri operativi stranieri al fine di conseguire risultati di “peace keeping” e di lotta al terrorismo internazionale, non consente, (come ringraziamento dopo diversi anni), una stabilizzazione “tout court”, come il restante personale precario del pubblico impiego né una possibilità concorsuale per l’immissione in servizio permanente.

Poiché tale problema sta creando una forte e marcata demotivazione che si ripercuote, inevitabilmente, nel morale e sull’impegno, del personale precario delle Forze Armate, si ritiene doveroso un provvedimento normativo che, al pari di tutto il Pubblico impiego e delle Forze di polizia (onde evitare di far esistere precari di “serie A “e “di serie B” ) assicuri certezze e stabilità al personale militare in servizio a tempo determinato con ferme variabili, attraverso l’estensione delle norme vigenti nella Pubblica Amministrazione, riconoscendo così la pari dignità tra tutti i dipendenti del Pubblico Impiego.

Anonimo ha detto...

Anonimo -PRECARIATO ha scritto..

Tali tagli alle risorse che hanno già prodotto l’inaccettabile congedo di personale in V.F.B., che dopo anni di servizio espletato con notevole impegno e sacrificio in termini di funzioni, compiti e preparazione con attività spesso espletate in teatri operativi stranieri al fine di conseguire risultati di “peace keeping” e di lotta al terrorismo internazionale, non consente, (come ringraziamento dopo diversi anni), una stabilizzazione “tout court”, come il restante personale precario del pubblico impiego né una possibilità concorsuale per l’immissione in servizio permanente.

Cazzo ma hai riletto?!
Ragazzi questo deve essere un ufficiale in spe!..
Ma..una domanda come li reclutano?Forse con"io speriamo che me la cavo!"
..“tout court”..“peace keeping”, ma impara l'Italiano!
E' il classico esempio di chi si riempie la bocca..di paroloni, ma non conosce nemmeno la sua lingua!!

..si ritiene doveroso un provvedimento normativo che, al pari di tutto il Pubblico impiego e delle Forze di polizia (onde evitare di far esistere precari di “serie A “e “di serie B” ) assicuri certezze e stabilità al personale militare in servizio a tempo determinato con ferme variabili, attraverso l’estensione delle norme vigenti nella Pubblica Amministrazione, riconoscendo così la pari dignità tra tutti i dipendenti del Pubblico Impiego.

Cosa, cosa?! Se intendevi la stabilizzazione ai sensi del co 519 come a tutte le altre amm, pienamente concorde!(ma solo in questo caso).

Anonimo ha detto...

PS: se non fosse stato chiaro il periodo non si regge!!

jem79 ha detto...

CHE FINE HA FATTO IL POST DIAUFP-UAFP SUL DL?

aufp-uafp ha detto...

jem79...
quale post,te lo sei sognato.....
Meglio così,ci sono troppi franchi tiratori in giro.
Stiamo cercando di fare qualcosa,ma meglio non scoprirci troppo.Sappi che stiamo lavorando per voi.
Se vuoi scrivimi via mail.
Ciao.

jem79 ha detto...

SOno d'accordo con te ma il "Stiamo lavorando per voi" ti prego...non si può sentire...
va bhè...
Giornataccia!

fdr ha detto...

A mio avviso non ha molto senso spendere ben 8.200 euro di tasca nostra per un "banale" articolo che lascia il tempo che trova, finendo per essere guardato e letto con sufficienza dall'opinione pubblica: non illudiamoci che un articolo sul corriere della sera possa smuovere l'opinione pubblica o far scattare la miccia che ci faccia passare nel tanto desiderato SPE.
trovo, invece, molto più utile e prolifica ai fini della nostra causa una manifestazione dall'elevato potere mediatico, proprio come 2 gg fa proponeva il nostro collega F. Caratozzolo: provate ad immaginare a cosa succederebbe se ci incatenassimo davvero, anche solo una ventina di noi, con la SEB, coi gradi ma senza stellette davanti Palazzo Chigi, sede del Governo!
questa si che sarebbe una svolta per il nostro futuro.

Francesco de Rosis

Anonimo ha detto...

Appoggio Francesco de Rosis...

Giuseppe Nicola Leone

Anonimo ha detto...

e' vero l'articolo non serve a nulla, quei soldi potrebbero essere spesi per stampare volantini da distribuire durante la manifestazione.!
8200 euro sono troppi!!

tramat ha detto...

TRAMAT PRESENTE!!!
Era ora di riprendere l'attivita' sul campo, mi sono rotto delle promesse e dei "colpi di teatro" politici!
Spero di non essere come al solito l'unico "terrestre" presente!
Colleghi EI aderite!

Anonimo ha detto...

OGNUNO NATURALMENTE ESPRIME LA PROPRIA OPINIONE IN MERITO AD OGNI INIZIATIVA.
IO PENSO CHE L'ARTICOLO COME LA MANIFESTAZIONE I VOLANTINI, ECC. SERVE A FAR CAPIRE IL NOSTRO MALESSERE ED A PORTARE A CONOSCENZA CHE ALLO STATO ATTUALE RAPPRESENTIAMO DEI PRECARI DI SERIE B.
INVESTIRE 80-100 EURO (O MENO) PER FARE QUESTO, NON DOVREBBERO ESSERE UN GROSSO PROBLEMA, VISTO CHE L'ARTICOLO E' UNA DELLE POCHE INIZIATIVE CHE POSSIAMO INTRAPRENDERE.
UNA COSA NON ESCLUDE L'ALTRA
PHOENIX76

Anonimo ha detto...

un momento un momento, ho parlato con un amico dei carabinieri e mi ha detto che non è consentito ai giornali prendere soldi per una pubblicazione di carattere non personale tipo "necrologio". essendo una questione di carattere pubblico dovrebbero pubblicarla e basta. prendere soldi è un reato se volete saperne di più fatemelo sapere.

The Aviator ha detto...

Caro Anonimo, il tuo commento è abbastanza interessante.
Potresti procurarci delle prove di quanto afferma il tuo amico CC?
Magari un riferimento di legge, o qualche precedente?
Te ne sarammo grati se riuscissimo a risparmiare dei soldini che penso ormai a tutti fanno comodo.
Saluti

Anonimo ha detto...

se riesco a farlo stampare gratis me lo mandi? ho un giornalista che mi deve un paio di favori grossi. fammi sapere quei soldi potrebbero essere utili per altre iniziative.

The Aviator ha detto...

per l'articolo di giornale rivolgiti all'email del comitato.
non sono autorizzato a dartelo di mio pugno.

Anonimo ha detto...

ma che significa che le FF.AA.si dequalificherebbero con la nostra immissione in servizio cosa cambia tra noi e quelli che vanno a fare i ruoli speciali? te lo dico io solo la raccomandazione. se ci assorbono basta solo che ci mandano a fare 1 anno di corso in accademia come si fa per quelli che vincono il concorso tanto le capre entrano anche per concorso perchè sono raccomandate. io e i miei colleghi in capitaneria veniamo impiegati allo stesso modo dei ruoli speciali e normali non cambia nulla solo che loro sono spe. presso i circomare sotituiamo perfino i comandanti quando vanno in vacanza, facciamo i capo sezione e i presidenti di commissini agli esami dei marittimi. chiedo a qualche spia che legge i ns. blog per conto degli ammiragli e comandanti vari ditemi le differenze d'impiego.
se la marina vuole risparmire cominciasse ad assumere un organigramma simile a quello dei corpi cp cm gn an un solo ammiraglio di squadra come comandante generale e il resto con due stelle invece di tenere una marea di tre stelle inutili; tanto le basi le stanno chiudendo e vanno a finire tutti a deposito nei cimiteri degli elefanti a non far nulla se non ostentare la loro finta granadezza. ci sono ammiragli che con i gm e stv fp non ci vogliono nemmeno parlare ma vi assicuro che diventano molto + educati quando vengono in borghese a chiedere favori in alcuni casi anche ridicoli.chi pensa che il personale in spe sia + qualificato di noi provi ad accertarsi bene prima di parlare. ad oggi mi chiedo ancora come alcune persone sono riuscite a passare in spe. io in accademia ho avuto come inquadratore una aspirante gm ZOPPA ed era SM che dovrebbe esere il top della marina.

jem79 ha detto...

Per quanto riguarda il pagamento per la pubblicazione dell'art. di giornale, ho chiesto delucidazione all'Ordine dei Giornalisti tramite mail...attendiamo una risposta...se interessa!

Anonimo ha detto...

N CARI COMANDATI CREDETI IMPEGNATEVI A METTERCI DENTRO CON LA STABILIZZAZIONE CHE CON I CONCORSI IN SPE I VOSTRI COLLEGHI GENERALONI, PRESIDENTI DI COMMISSIONE SI FOTTONO I SOLDI PER LE RACCOMANDAZIONI! EVITIAMOLE STE COSE!!

Anonimo ha detto...

pinotti_r@camera.it, cicu_s@camera.it, deiana_e@camera.it, giuditta_p@camera.it, nardi_m@camera.it, ascierto_f@camera.it, betta_m@camera.it, bianco_g@camera.it, bosi_f@camera.it, bricolo@camera.it, brusco_f@camera.it, cannavo_s@camera.it, cossiga_g@camera.it, evangelisti_f@camera.it, fallica_g@camera.it, galante_s@camera.it, gamba_p@camera.it, rugghia_a@camera.it

PERCHE' NON RICORDARGLI CHE FINE ABBIANO FATTO LE RISOLUZIONI DEL 06.06 DI RUGGHIA E FALLICA?